Biscotti di canapa (cannabis), legali e gustosi.

Biscotti di canapa (meglio conosciuta come cannabis) fatti in casa, un dolce semplice e molto buono adatto per stupire i vostri commensali ed offrirgli un sapore diverso dai soliti, unico e completamente legale anche in Italia.

Infatti da poco più di un anno, la coltivazione industriale della canapa in Italia è tornata ad essere completamente legale e ci potrà rivedere protagonisti in Europa e nel mondo come lo eravamo già circa 50 anni fa.

Curiosità sulla canapa in cucina

La farina di canapa
La farina di canapa

Dal piccolo seme di canapa si estrae il prezioso olio, ricco di oligominerali, acidi grassi, omega 3 e 6.
La farina, ricca di fibre, oleosa e priva di glutine, ha un retrogusto di nocciola e si presta bene per preparazioni dolci e salate nella proporzione che va dal 10 al 35/40%.
Il seme intero si può tostare o lasciare così com’è, aggiungere all’impasto del pane o in quello dei biscotti, sulle insalate o nello yogurt.
Il seme decorticato è sicuramente quello più “comodo” da usare e apprezzare. Ha un sapore delicato e si abbina bene al dolce e al salato.
L’infiorescenza con semi e foglie viene raccolta a mano e fatta essiccare a bassa temperatura. Viene impiegata per fare tisane dalle proprietà miorilassanti.

Ora passiamo ai nostri gustosi biscotti.

Ingredienti

Ingrediente principale, la farina di canapa
Ingrediente principale, la farina di canapa
  • 220 gr. di farina tipo1
  • 30 gr. di farina di canapa
  • 10 gr. di lievitante naturale
  • 60 gr. di zucchero di canna
  • 60 ml di olio di mais, scorza di limone
  • 200 ml di acqua.

n.b. L’acqua la potete sostituire con del succo di mela, mandarino, latte di mandorla, di riso, ricordate di diminuire lo zucchero se usate un liquido di suo già dolce.

Se non sapete dove acquistare farina di canapa, olio ed altri prodotti industiali di questa pintaggione, cliccate qui e scoprite tutti i prodotti di canapa quelli in vendita su Amazon Italia.

Preparazione dei biscotti di canapa

Iniziamo la preparazione, uniamo prima gli ingredienti asciutti eliminando i grumi, poi l’olio e l’acqua. Impastiamo con le mani fino ad ottenere un bell’impasto compatto e liscio.

Aggiungete all’impasto (secondo il periodo dell’anno in cui vi trovate) semi di canapa interi precedentemente tostati, nocciole, scaglie di fondente, uvetta, noci, frutta essiccata, spezie, o il residuo che abbiamo ottenuto dal latte di mandorla.

Impasto di canapa
Impasto di canapa

Lasciamo riposare l’impasto coperto per circa mezz’ora poi lo impastiamo nuovamente e lo stendiamo con un mattarello e con l’aiuto di un coltello o di formine iniziamo a dar forma ai nostri biscotti.

Fase finale

Scaldiamo il forno a circa 180° inforniamo finché non risulteranno dorati. Far raffreddare su una griglia e riporli in una scatola di metallo.

Questo impasto decisamente versatile, oltre ai biscotti si presta molto bene anche come base per torte tipo crostate che potrete farcire come più vi piace.

Biscotti con farina di canapa
Biscotti con farina di canapa

Buon dolce alla cannabis e buon divertimento a tutti!!!

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here