Come preparare delle perfette patate al forno, fritte o lesse? Ecco i trucchi per una cottura ottima!

Dai i più grandi ai più piccini il loro sapore conquista tutti. Le patate sono uno dei contorni, anzi il contorno per eccellenza che accompagna la maggior parte dei pasti. Ma quali sono i trucchi per cucinarle nel modo migliore?

La loro particolarità è che sono squisite in qualsiasi modo le si cucini, patate al forno, fritte, lesse e chi più ne ha più ne metta. Inoltre vanno bene per ogni occasione, da una cena in famiglia, ad una festa di compleanno, ad un barbecue con gli amici… Anche i meno pratici ai fornelli avranno cucinato almeno una volta un contorno di patate, ma siete sicuri di saperlo fare alla perfezione? Vediamo insieme alcuni trucchi per cucinare le patate, in vari modi, in maniera ottima!

Patate al forno croccanti

patate al forno
Patate al forno (misya.info)

Se invece avete intenzione di preparare delle buonissime patate al forno croccanti fuori e morbide dentro, il segreto è abbondare con il condimento. Per avere una crosta croccante le patate devono essere ben oliate, basta condirle con le mani e insaporirle con il sale. Poco prima di finire la cottura aggiungete e erbe aromatiche per dare profumo senza però annerirsi.

Patate fritte perfette

Le patatine fritte sono uno dei piatti più succulenti della terra, ma per prepararne di ottime fatte in casa bisogna stare attenti ad alcuni accorgimenti. Il risultato che si vuole ottenere generalmente è quello di una patatina fritta croccante fuori e saporita e morbida dentro. Il primo consiglio è quello di mettere in ammollo in acqua fredda per almeno un’oretta ore le patate non appena sono state sbucciate. In questo modo verrà eliminato l’amido in eccesso che rende le vostre patatine molli. Ricordate di asciugare bene le patate prima di friggerle per evitare piccole esplosioni causate dall’acqua a contatto con l’olio bollente.

Patate lesse asciutte

Per le patate lesse il problema è quello che assorbono troppa acqua, un primo consiglio è quello di cuocerle intere e con la buccia, ma c’è anche un altro trucco. Mettete le patate in una pentola e ricopritele con acqua fredda e portate a ebollizione. Quindi non bisogna aspettare che l’acqua bolle ma bisogna metterle ammollo fin da subito. Inoltre non aggiungete sale durante la cottura ma solo a cottura ultimata per non compromettere la consistenza delle patate.

Ti piace cucinare? Pensi di poter vincere un talent con la tua ricetta? Partecipa a Sharing Chef, il primo social talent del gusto. Iscriviti subito, clicca qui, partecipazione gratuita e premi finali per i vincitori.

Potrebbe interessarti anche: