Dall'Ice roll ai gusti alcolici, ecco i trend del gelato 2017

0
8

Il gelato, senza ombra di dubbio è il vero re dell’estate e non solo. Non appena iniziano le belle giornate e il clima si fa più temperato, siamo pronti ad assaltare le gelaterie per gustare un bel cono rinfrescante. Ma ora che l’estate è quasi agli sgoccioli tiriamo le somme, quali sono stati i trend dell’estate 2017 per quanto riguarda il gelato?

La tradizione prima di tutto

ice roll

Anche il gelato sa rinnovarsi nella forma e nei gusti, per quanto alla fine il classico cono con palline gelato sopra rimanga un must. Questo non vieta la sperimentazione di nuove tendenze per vivacizzare anche il mondo del gelato tanto amato in tutto il mondo.
[eat]
L’Italia legata alle tradizioni non azzarda nuove mosse in merito, così sentenzia il servizio di food delivery, Deliveroo, che ha condotto un’indagine sulle preferenze che riguardano il gelato nei 12 Paesi in cui è presente. Parlando del Bel Paese le creme sono le più gettonate in confronto ai gusti alla frutta. Il pistacchio la fa da padrone insieme al cioccolato, anche se nuovi gusti esotici iniziano a farsi strada tra i palati degli italiani, come il mango e l’avocado.

Come e quando

Se si analizzano le città nel dettaglio emergono delle differenze: a Milano, per esempio si preferisce il Cioccolato, a Roma invece il Caffè e a Firenze la Stracciatella. A Piacenza invece scelgono  l’Amarena, a Torino e a Monza la Crema, mentre a Bologna il Bacio. Ma non cambiano solo i gusti, anche i momenti in cui gustarlo. I milanesi lo preferiscono il lunedì verso le 22, mentre  i romani la domenica sera dopo cena verso le 21. I fiorentini il martedì sera, invece bolognesi, piacentini, torinesi e monzesi scelgono di concedersi la pausa gelato dopo il lavoro il lunedì sera.

 Nuovi trend dal mondo

ice roll
ice roll (http://jaykro.com/)

Se spostiamo però l’occhio fuori dall’Italia verso la più ampia Europa e nel resto del mondo, sembra che la fantasia non manchi. Un esempio è l’ice roll che sta spopolando in Francia. Si tratta di un gelato arrotolato su se stesso che è nato in Thailandia, è arrivato negli Stati Uniti ed è poi sbarcato anche nella capitale francese. Il gelato viene lavorato su una piastra raffreddata con una spatola fino a ottenere uno strato sottile e poi viene arrotolato e arricchito con sciroppi, granella, frutta. In Spagna ha preso piede il Taiyakis, un dolce di origine giapponese che somiglia ad un waffle a forma di pesce ripieno di gelato. In Belgio invece si è passati alla versione alcolica dell’ice cream al gusto di daiquiri e mohito. Gli olandesi preferiscono prodotti più salutari con meno zucchero. Come i britannici che stanno prediligendo il gusto matcha, i gelati vegani e dairy free senza derivanti del latte e della panna. Singapore si è fatta contagiare dai dessert coreani come il bingsoo, con frutta tritata, latte condensato, sciroppo di frutta e fagioli rossi.

[amazon_link asins=’B005ZBWJ5S’ template=’ProductCarousel’ store=’cu02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 69ed6c37-8c02-11e7-add8-ebc37ee300e1′]

Il gelato che non si scioglie è realtà… in Giappone!

Potrebbe interessarti anche:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here