Ravioloni al baccalà con crema di piselli e patate

Oggi vi presentiamo ravioloni al baccalà fatti in casa e presentati con crema ai piselli e patate, una ricetta fantastica e buonissima da fare quando avete a disposizione un pò di tempo, e magari per occasioni importanti, riuscirete cosi a fare una bella figura e far gustare un piattio unico ai vostri commensali.

Ravioloni al baccalà e crema di piselli

Ingredienti

  • Baccalà ammollato
  • timo fresco
  • olio
  • pepe
  • piselli freschi
  • patate
  • scalogno
  • brodo vegetale
Ingredienti ravioloni al baccalà e crema di piselli
Ingredienti ravioloni al baccalà e crema di piselli e patate

Preparazione baccalà

Il baccalà va dissalato per tre giorni, avendo cura di cambiare l’acqua almeno due volte al giorno.
Il terzo giorno, lo facciamo stare nel latte prima di cuocerlo ( di solito lo faccio al mattino e lo cucino la sera a cena).
Tagliamo il filetto a tranci, asciughiamolo tamponando con della carta assorbente, e poi lo facciamolo scottare in padella antiaderente calda per 2/3 minuti per lato.
Una volta cotto, lo passo nel mixer con un filo d’olio e del timo fresco.
Mettiamo il composto nella sacca e riempiamo i ravioli precedentemente preparati in casa.
Preparazione crema di baccalà
Preparazione crema di baccalà

Preparazione crema di piselli e patate

Prendiamo una pentola, bagnamo con un filo d’olio evo e facciamo stufare dello scalogno tritato per una decina di minuti.
Aggiungiamo una patate tagliata a pezzi piccoli, del brodo vegetale, e dopo 5 minuti i piselli.
Lasciamo cuocere, aggiustando di sale e pepe, e poi a cottura ultimata frulliamo il tutto con un mixer ad immersione emulsionando con un filo d’olio.
Per la preparazione della pasta fata in casa continuate a seguirci, vi sveleremo i trucchi migliori per un ottimo risultato.
Buon appetito a tutti!!!
Potrebbe interessarti anche: