Tortelli Fusion di Monica Trotta

Tortelli Fusion è una delle ricette finaliste di Sharing Chef edizione 2017, prepara e assaggia questo piatto, scatta delle foto e partecipa come giudice popolare, il tuo voto decreterà la ricetta migliore di questa edizione di Sharing Chef.

Pasta al nero di seppia con ripieno di gamberi tagliati a tartare,erba cipollina accompagnati da un brodetto di verdure e soia. Serviti con uova di salmone e qualche ciuffetto di finocchietto.

Tortelli Fusion

Chef: Monica Trotta

Ingredienti e quantità:

  • 70 Gr farina 00 30 Gr semola di grano duro
  • 1 uovo e nero di seppia
  • Per ripieno: 10 code di gambero, mezza patata lessata 10 Gr erba cipollina
  • Sale e pepe q.b.
  • Brodetto: 1 carota 1 cipolla 1 gambo sedano 1 zucchina 2 cucchiai salsa di soia
  • 30 Gr uova salmone
  • Finocchietto
Tortelli Fusion
Tortelli Fusion

Descrizione dettagliata del procedimento:

Preparare la pasta fresca mischiando le farine aggiungendo poi uovo e nero di seppia. Lasciare riposare la pasta , coperta con pellicola trasparente per 30 minuti. Nel frattempo preparare il ripieno tagliando a coltello fine fine le code di gambero pulite di carapace e filamento. Aggiungere la patata lessata schiacciata con forchetta, erba cipollina , sale e pepe q.b. Amalgamare bene il tutto.

Per il brodetto fare bollire in due litri di acqua il sedano,la carota, cipolla , zucchina per 30 minuti. Filtrare e aggiungere 2 cucchiai di salsa alla soia.

Tirare la pasta a mattarello o con la sfogliatine e creare dei quadrati . Porre al centro il ripieno e chiudere a tortello.
Far cuocere i tortelli in abbondante acqua poco salata per 5 o 6 minuti a seconda dello spessore della pasta

Servire i tortelli in una fondina con il brodetto e decorare con le uova di salmone e finocchietto.

Per poter partecipare come giudice e votare vai su www.sharingchef.it leggi il regolamento e vota la tua ricetta preferita.

Guarda quali sono le altre ricette finaliste in concorso, clicca qui.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here