Colesterolo sotto controllo con questi cibi – con ricetta

0
24

Colesterolo sotto controllo con questi cibi – con ricetta

Alleato e nemico, il colesterolo è senza dubbio la rappresentazione migliore del detto:”le due facce della medaglia”. Sì, perché se da un lato il colesterolo è fondamentale per il corretto funzionamento dell’organismo e l’efficiente consumo energetico. Dall’altro può rappresentare anche una minaccia per la salute dell’uomo, soprattutto quando supera un certo livello.
Innanzitutto, è necessario dare alcune semplici definizioni per poter comprendere meglio ciò di cui stiamo parlando. Si devono per esempio distinguere le due tipologie di veicolo: le HDL e le LDL.

  1. Le HDL sono le lipoproteine ad alta densità e sono responsabili del trasporto del colesterolo dalle cellule periferiche al fegato, in modo che esso sia utilizzabile per produrre energia. I valori ottimali di HDL sono superiori a 60 mg/dl.
  2. Le LDL invece sono le lipoproteine a bassa densità e svolgono praticamente la funzione opposta, ossia trasportano il colesterolo dal fegato verso la periferia e lo accumulano, per esempio nelle arterie o nei vasi sanguigni.  Mentre i valori di LDL devono essere inferiori a 100 mg/dl.
    Quando si instaura uno squilibrio tra le due concentrazioni, aumenta proporzionalmente il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari, come per esempio l’aterosclerosi e la conseguente possibile formazione di trombi. 
Colesterolo sotto controllo con questi cibi - con ricetta
Mantenere sotto controllo i valori di Ldl in molti casi è una sfida improba per medici e i pazienti. Segi i nostri consiglo. (healthdesk.it)
Come difendersi allora dal tanto temuto colesterolo alto?

Fermo restando che i pazienti ad alto rischio o con un’ipercolesterolemia accertata e marcata devono seguire un’adeguata terapia farmacologica, è bene per tutti mantenere il più possibile attivo lo stile di vita e seguire alcune semplici regole alimentari al fine di tenere sotto controllo i livelli di LDL. In particolare, molti sono i cibi che possono aiutare le persone che vogliono mantenersi in salute.

Colesterolo sotto controllo con questi cibi.

Primo tra tutti il riso rosso. Questo particolare riso originario della Cina deve la sua colorazione ad un fungo, il Monascus purpureo, che fermentando il riso produce una sostanza molto simile alle più comuni conosciuta come Monacolina K. Presente ormai sotto qualunque forma, dall’integratore all’eccipiente alimentare, lo si trova anche tra gli scaffali del supermercato, ideale per risotti dal sentore esotico. Sicuramente poi sono da ricordare anche tutti i cereali integrali, ricchi di fibra, i grassi polinsaturi particolarmente abbondanti nel pesce azzurro, gli oli vegetali spremuti a freddo e consumati crudi, la frutta e la verdura.

Colesterolo sotto controllo con questi cibi - con ricetta
Il riso rosso fermentato può costituire un’alternativa naturale alle statine nella terapia contro il colesterolo alto.
Fonte: http://www.viversano.net/salute/corpo-umano/riso-rosso-fermentato-colesterolo-alto. (.viversano.net)

I latticini sono un mondo a sé stante: è vero che formaggi magri in realtà non esistono, ma è vero anche che alcuni di loro sono consumabili anche da chi ha problemi di colesterolo. Per esempio la ricotta viene comunemente consigliata dai medici proprio grazie al suo scarso contenuto di LDL, ma anche il Parmigiano Reggiano stagionato è edibile poiché durante la produzione viene parzialmente scremato. Ovviamente, va consumato con moderazione! Così come i salumi, che possono anch’essi far parte di una dieta ipocolesterolemizzante. A proposito di salumi, si propone di seguito una ricetta semplice e gustosa ma che contiene solo 33,5 mg di colesterolo e risulta così ideale per mangiare senza rimorsi.

Colesterolo sotto controllo con questi cibi - con ricetta
La bresaola, il prosciutto cotto, il lonzino… sono salumi molto molto leggeri, ipocalorici e con un alto contwnuto proteico. (nutrizionismi.it)
Colesterolo sotto controllo con questi cibi : La pasta colorata.

Ingredienti per una persona:
80g di pasta integrale (tipo fusilli o farfalle);
50g di bresaola (a tocchetti o sfilacciata);
60g di radicchio rosso; pepe e sale.

Preparazione:
Portare a bollore dell’acqua salata e cuocervi la pasta per il tempo necessario indicato sulla confezione. Contemporaneamente tagliare a listarelle il radicchio rosso, lavarlo ed asciugarlo velocemente. In un wok, far saltare il radicchio con due cucchiai di acqua. Il cambiamento di colore della verdura è dovuto al naturale processo di cottura. Quando l’acqua si sarà asciugata, aggiungere la bresaola e scottare giusto un minuto. A cottura ultimata della pasta, scolarla ed unirla al condimento saltando tutto insieme per un paio di minuti e pepando a piacere. Servire subito e ben calda.

E’ fondamentale tenere il colesterolo sotto controllo attraverso un adeguato stile di vita ed una corretta alimentazione. Segui i nostri consigli!

Farmacia Loreto Image Banner 728 x 90

Potrebbe interessarti anche: