Come cucinare il Tofu in maniera originale e gustosa

Non tutti riescono ad apprezzare il sapore e la consistenza del tofu, ma il segreto è conoscerlo e saperlo cucinare nel modo corretto. E’ un alimento di origine orientale che viene ricavato dalla cagliatura del succo estratto dalla soia. Il suo sapore è abbastanza neutro, con una tenue nota acida, per questo motivo bisogna insaporirlo con le giuste spezie per renderlo più gustoso. Il tofu è molto versatile e si presta a numerosi metodi di cottura. Vediamo quali sono i migliori per mangiarlo senza rinunciare al gusto.

Tofu crudo

tofu
tofu crudo (bioappeti.it)

Se volete mangiarlo a crudo si consiglia sempre di sbollentarlo prima in acqua per 2-3 minuti così da eliminare il sapore amarognolo. Una volta sbollentato basta tagliarlo a dadini regolari e condirlo. Per dare sapore alla pietanza si può usare la salsa di soia, oppure dell’olio extravergine di oliva a cui aggiungere delle spezie come sale, paprika, peperoncino, curry o curcuma. E’ ottimo anche condito con le erbe aromatiche come prezzemolo e basilico.

Come cuocere il tofu?

[eat]

Se preferite cuocerlo e sbizzarrirvi con varie ricette ricordate che il tofu è un alimento precotto e quindi non ha bisogno di lunghe cotture. Si sposa bene con tutte le verdure soprattutto quelle dolci come zucchine e carote o germogli di soia. Meno adatte invece sono melanzane e patate.

Fritto tutto è più buono

tofu
tofu fritto (ìmisya.info)

Si sa, fritto tutto è più buono ed anche il tofu. Potete impanarlo con della semplice farina di riso e poi friggerlo per pochi minuti fino ad ottenere una consistenza croccante. Potete aromatizzare la farina di riso con delle spezie come la paprika dolce perfetta per questo tipo di cottura e pietanza.

Crema di tofu

Può essere frullato con spezie e erbe insieme ad olio extra vergine d’oliva o magari con della salsa di soia. Questa preparazione è una delle più facili e veloci e potrete usare la crema di tofu aromatizzata per farcire piadine, panini, o spalmarla su crostini. Se tritato più finemente potrete usare questo composto per preparare delle polpette sfiziose, amalgamando il tutto con pan grattato e altre ingredienti facendovi guidare dalla fantasia.

Sulla pizza!

tofu
Pizza con verdure e tofu (chiantilife.wordpress.com)

Anche sulla pizza il tofu ha il suo perché. Basterà sbriciolare il panetto di tofu sulla pizza, come fosse una mozzarella, e condirlo con olio extravergine d’oliva e magari del basilico. Cotto al forno prenderà una consistenza croccante e gustosa.

Pasta integrale con ragù di tofu

Se volete condire la vostra pasta in modo originale il ragù al tofu è quello che fa per voi. Basta tritarlo grossolanamente e stufarlo con cipolla e pomodoro, oppure frullarlo finemente creando una salsa dove mantecare la pasta magari insieme a delle verdure di stagione.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here