La vera ricetta dei Baci di dama

La vera ricetta dei Baci di dama

baci di dama sono dei dolcetti originari del Piemonte, della città di Tortona dove nacquero un secolo fa. Chiamati così perché composti da due calotte di pasta unite dal cioccolato che richiamano due labbra intente a baciare. Molto apprezzati da grandi e piccini, sono semplici da preparare e, se confezionati in una scatola carina, sono un bel pensiero da regalare se siete ospiti a casa di amici. Scopriamo insieme la ricetta.

La vera ricetta dei Baci di dama
I BACI DI DAMA sono dei deliziosi biscotti tipici piemontesi. Pasta frolla alle mandorle farcita con uno strato di cioccolato fondente… Uno tira l’altro… (www.youtube.com)

La vera ricetta dei Baci di dama.

Ingredienti:

  • 130 g di farina,
  • 150 g di mandorle,
  • 150 g di zucchero,
  • 100 g di burro,
  • 50 g di cioccolato fondente.

Procedimento:

Tritate finemente le mandorle e unitele finemente allo zucchero, alla farina e al burro ammorbidito. Mescolate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo, quindi ricavatene delle palline leggermente schiacciate dal diametro di 2/3 cm. Disponetele sopra la placca del forno imburrata e fatele cuocere per 15 minuti a calore moderato. Poi sfornatele e lasciate raffreddare. Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria.

Prendete poi metà dei biscotti e mettete un po’ di cioccolato fuso sulla parte più piatta, chiudendo poi con l’altra metà dei biscotti. Il cioccolato, raffreddandosi, salderà i baci tra loro.

[eat]

 

Sono talmente squisiti che un bacio tira l’altro…! E non ne potrete fare più a meno!

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here