Scopri quali sono i 5 cibi consigliati in gravidanza

Scopri quali sono i 5 cibi consigliati in gravidanza

La gravidanza è un momento delicato per le donne che la vivono. Le future mamme fanno tutto il possibile per dare al futuro nascituro tutto ciò di cui ha bisogno. Ci sono dei cibi che aiutano le gestanti nei 9 mesi e supportano lo sviluppo del feto partendo dal sistema nervoso. Quali sono i 5 cibi consigliati in gravidanza?

Scopri quali sono i 5 cibi consigliati in gravidanza

Pesci grassi

Scopri quali sono i 5 cibi consigliati in gravidanza
i 5 cibi consigliati in gravidanza – pesce grasso (https://www.saporie.com)

I grassi di origine ittica sono le uniche fonti di acidi grassi essenziali della serie Omega-3 DHA e EPA. I pesci grassi più noti appartenenti a questa categoria sono: salmone, sardine e merluzzo. Anche pesce spada e squalo appartengono a questo gruppo ittico, ma in gravidanza è meglio evitarli poiché più esposti al contagio da mercurio.

I pesci grassi sono, quindi ricchi di Omega-3 DHA e EPA, importanti per il corretto sviluppo del sistema nervoso del nascituro. In gravidanza, infatti si raccomanda di assumere giornalmente: 250 mg/die di EPA, 450 mg/die di DHA, anche attraverso l’assunzione di integratori di Omega-3. Questi pesci oltre a Omega-3 DHA e EPA sono anche ottime fonti di ferro e proteine (nutrienti essenziali per lo sviluppo e la crescita del nascituro).

Latte, latticini, yogurt

Il latte ed i suoi derivati sono ottime fonti di Calcio (Ca2+), indispensabile per conferire resistenza a ossa e denti sia alla madre che al nascituro, se la gestante non ha sufficiente Calcio in circolo verrà mobilitato il Ca2+ presente nelle sue ossa, perché il feto preleva questo elemento dalla mamma. Questo comporterà un conseguente sviluppo della fragilità ossea. Le donne con un’età superiore ai 19 anni hanno bisogno di 1g/die di calcio.

Cereali (pasta e pane) fortificati con Acido Folico (Vitamina B9)

Scopri quali sono i 5 cibi consigliati in gravidanza
i 5 cibi consigliati in gravidanza – cereali (https://cdn.thinglink.me)

Il Folato è indispensabile per garantire il corretto sviluppo del sistema nervoso del nascituro: una carenza di Folato comporterebbe l’insorgenza della spina bifida. Le donne in gravidanza, devono assumere da 400 a 800 µg/die di Folato, ricorrendo anche ad integratori a base di questa vitamina.

[eat]

L’assunzione di folato è consigliata anche qualche mese prima del concepimento. Oltre ai cereali fortificati con Folato, un’altra importante fonte di questa vitamina sono le verdure a foglia verde (es spinaci).

Fagioli secchi e piselli

Fagioli secchi e piselli sono legumi e, insieme a carne e pesce, forniscono un’importante fonte di proteine. Inoltre, sono anche un’ottima fonte di Ferro (Fe). Il Ferro è indispensabile per assicurare alla madre la produzione di una quantità di sangue sufficiente per sopperire la richiesta di Ossigeno, che serve sia alla madre che al bambino. In gravidanza è necessaria l’assunzione di una quantità di Ferro doppia di quella necessaria per le donne non in gravidanza (27 mg/die).

Arance

Scopri quali sono i 5 cibi consigliati in gravidanza
L’assunzione di vitamina C in gravidanza è fondamentale. (http://alimentazione.pazienti.it)

Le arance sono un’altra importante fonte di Folato e, soprattutto, di Vitamina C, che è importante per aumentare la biodisponibilità di Ferro. Pertanto è consigliabile assumere, in associazione ad un alimento ricco di questo minerale (per esempio succo di arancia fresco da abbinare a cereali per la colazione fortificati con Ferro).

Potrebbe interessarti anche: