Il tiramisù più lungo del mondo: 150 metri di dolce per aggiudicarsi il Guinness World Record

30 mila savoiardi, 300 litri di caffè e oltre 300 chilogrammi di crema con uova rigorosamente biologiche. Sono le abbondantissime dosi per un tiramisù molto speciale. Quello con cui un team di pasticcieri tenterà un record mondiale

Domenica 11 febbraio, a Gorizia, si tenterà un record mondiale: basteranno 150 metri di dolce per poter entrare nella storia del Guinness World Record per il Tiramisù più lungo del mondo?

Il tiramisù più lungo del mondo: 150 metri di dolce per aggiudicarsi il Guinness World Record

Mirko Ricci, già detentore di due Guinness Word Record ha organizzato l’evento che si terrà domenica 11 febbraio 2018, presso il Tiare Shopping di Villesse, Gorizia. In questa occasione, verrà presentato il Tiramisù più lungo del mondo. Per la prima volta nella storia del Guinness World Record sarà tentato il primato per il “longest tiramisù”.

Dopo il record del tiramisù “più grande del mondo” (2015) stabilito da Gemona, in provincia di Udine, con 3015 chili e la Tiramisù World Cup di Treviso, un nuovo evento rilancia l’attenzione sul goloso dolce al cucchiaio a base di mascarpone, savoiardi, caffè e cacao.

tiramisù più lungo del mondo
Il tiramisù più lungo del mondo: 150 metri di dolce per aggiudicarsi il Guinness World Record (dilei.it)

Il tiramisù è un dolce amato da grandi e piccini, conosciuto in tutto il Paese. Immaginiamone uno realizzato da 30 pasticceri che hanno utilizzato 30 mila savoiardi, 300 litri di caffè e oltre 300 kg di crema. Utilizzando uova rigorosamente biologiche. Il risultato? Ben 150 metri di tiramisù!

La manifestazione dell’Official Attempt avrà inizio al mattino e si concluderà nel pomeriggio. A misurazione effettuata, verranno distribuite al pubblico circa 6 mila porzioni di Tiramisù.

Ci auguriamo che questo record possa rappresentare un ottimo inizio per l‘Anno Nazionale del Cibo Italiano, istituito per il 2018 dal Ministero delle Politiche Agricole e del Turismo. Il tiramisù è senza dubbio il più rappresentativo e conosciuto “dolce tricolore” in tutti i continenti. Nonostante la sua storia recente che affonda le radici nel Nord Est, tra Friuli Venezia Giulia e Veneto.

Potrebbe interessarti anche: