Alla ricerca di un secondo da leccarsi i baffi? Prepara la carne alla pizzaiola Bimby

Carne alla pizzaiola Bimby
Carne alla pizzaiola Bimby (foto by pixabay)

Se sei ormai vittima del robot da cucina più utilizzato e hai degli ospiti a cena, non puoi non preparare un secondo da leccarsi i baffi. Ecco come fare la carne alla pizzaiola Bimby.

Cosa occorre per preparare della carne alla pizzaiola Bimby?

Carne alla pizzaiola Bimby
Carne alla pizzaiola Bimby (foto by pixabay)

Gli ingredienti per preparare la carne alla pizzaiola con il Bimby per 4 persone sono:

  • 300 g di polpa di pomodoro
  • 6 fettine di noce di vitello
  • 2 spicchi d’aglio
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di dado vegetale (che potete fate tranquillamente con il Bimby)
  • 60 ml di acqua
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Origano q.b.

Come si prepara la carne alla pizzaiola Bimby?

Prima di tutto bisogna preparare il condimento per la carne:

  1. Mettete nel boccale del Bimby l’olio EVO e gli spicchi di aglio interi
  2. Programmate il Bimby in modo da far rosolare olio ed aglio, quindi impostate la temperatura a 100°C, a Vel. 1 per circa 3 minuti
  3. Una volta finito il programma togliete gli spicchi di aglio
  4. Aggiungete nel boccale la polpa di pomodoro
  5. Fate cuocere a temperatura Varoma, a Vel. 1 per 7 minuti

Una volta pronto il condimento occorre aggiungere la carne:

  1. Disponete le fettine di noce di vitello all’interno del boccale, badando di inserirle tra le lame
  2. Allungate il tutto con un po’ di acqua e del dado vegetale
  3. Cuocete il tutto impostando il Bimby a temperatura 100°C, in Senso antiorario a vel. Media, e fatelo andare per 15 minuti

Quando la carne sarà pronta adagiatela su un vassoio e conditela con il condimento preparato precedentemente, in cui l’abbiamo cotta. Aggiustate il tutto con un filo di olio EVO, un pizzico di sale ed una spolverata di pepe ed origano.


Piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle ed esprimi la tua idea

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here