Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Angela in wonderland di Manuel Savi

Angela in wonderland di Manuel Savi

Autore del contenuto

Angela in wonderland è una delle ricette finaliste di Sharing Chef edizione 2017, prepara e assaggia questo piatto, scatta delle foto e partecipa come giudice popolare, il tuo voto decreterà la ricetta migliore di questa edizione di Sharing Chef.

Angela in wonderland

Chef: Manuel Savi

Ingredienti e quantità:

  • Salmone 150g
  • Ricotta 50g
  • Finocchietto 2 rametti
  • Miele millefiori 1 cucchiaino da caffè
  • 1 pera
  • 10g di zenzero fresco
  • Acqua qb

Angela in wonderland
Angela in wonderland

Descrizione dettagliata del procedimento:

Spinare il salmone e dividerlo in 2 parti uguali, condirlo con olio sale e pepe e lasciarlo riposare in frigorifero.
Nel frattempo prendere la pera, privarla della buccia e tagliarla a cubettini. Tritare lo zenzero ed aggiungerlo alla pera, frullare il tutto aggiungendo l acqua finché il composto non diventa cremoso. A questo punto mettetelo in congelatore per 1,30 h circa
Prendere la ricotta e mescolare con il miele ed il finocchietto tritato fino a che il composto non sarà privo di grumi. Mettere il tutto in una sacca da pasticciere.

Prendere una padella con dell’ olio farlo scaldare ed aggiungerci il salmone dal lato della pelle, lasciarlo rosolare per 5 minuti a fuoco medio alto, a questo punto giratelo e chiudete il fuoco, fate riposare per altri 5 minuti
A questo punto si può impiantare.

Con la sac a poche formare delle montagnette di ricotta, adagiatevi sopra io salmone con la pelle rivolta verso l alto
Infine prendete dal congelatore il sorbetto che sarà abbastanza morbido per essere lavorato, formate una pallina aiutandovi con dei cucchiai e mettetela nel piatto
Decorare con finocchietto fresco e olio evo

Per poter partecipare come giudice e votare vai su www.sharingchef.it leggi il regolamento e vota la tua ricetta preferita.

Guarda quali sono le altre ricette finaliste in concorso, clicca qui.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.