In cerca di antipasti sfiziosi per il cenone della Vigilia di Natale. Ecco delle simpatiche girelle al salmone da offrire anche come aperitivo prima di aprire le danze a tavola.

girelle al salmone
rotolo al salmone e formaggio

Ingredienti per 36 girelle:

6 uova
3 cucchiaini di farina di granturco
125 g di formaggio cremoso da spalmare
2 cucchiai di zenzero in polvere
2 cucchiai di erba cipollina tritata fresca
200 g di fette di salmone affumicato sminuzzate
Prezzemolo fresco per guarnire

Preparazione:

Sbattete un uovo in una ciotola con un cucchiaio di acqua e ½ cucchiaino di farina di granturco, e aggiustare di sale.
Riscaldate una padella, ungetela leggermente con dell’olio di semi e versate il composto. Cuocete l’omelette a fuoco medio fino a quando non si è rappresa e ripiegate con una paletta i bordi verso l’interno. Lasciatela riposare nella padella per due minuti, poi fatela scivolare su un piatto con il lato meno cotto verso o l’alto. Lasciate raffreddare e nel frattempo ripete l’operazione con le restanti uova, sbattendo ciascuna con acqua e farina di granturco, così da ottenere altre 5 omelette.
Disponete le omelette su carta da forno e su ognuna spalmate il formaggio e distribuite lo zenzero, l’erba cipollina, il salmone il pepe nero. Arrotolate l’omelette con molta cura aiutandovi con la carta, avvolgetele nella pellicola per alimenti e fatele raffreddare in frigorifero per circa tre ore.
Tagliate le omelette a fette di circa 2 cm eliminando le estremità irregolari. Guarnite con prezzemolo fresco e servite.
Potete anche preparare le girelle un giorno in anticipo basta conservarle in frigorifero.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.