Arriva l’estate prepariamo una bevanda fresca ed energetica: caffè shakerato fatto in casa

Con l’arrivo della stagione calda sono molti i rimedi per rinfrescarsi, allora perché non godere di una bevanda fresca es energizzante? Prepara con noi il caffè shakerato fatto in casa.

Cosa occorre per preparare la ricetta base del caffè shakerato fatto in casa

caffè shakerato
shaken coffee (foto by pixabay)

Ingredienti per la preparazione del caffè shakerato

  • 3 tazzine di Caffè ristretto
  • 5-6 cubetti di ghiaccio
  • 2-3 cucchiaini di zucchero

Occorrente: barattolo di vetro con apposito tappo, bicchieri cocktail tipo quelli utilizzati per il Martini.

Come preparare il caffè shakerato in casa

Prima di iniziare dovete prendere delle precauzioni che permetteranno un’ottima riuscita della vostra ricetta. Innanzitutto: il bicchiere ed il barattolo di vetro devono essere molto freddi. Inoltre, è importante seguire il giusto ordine di inserimento degli ingredienti nel barattolo.

Se ne avete in casa utilizzate due bicchieri da cocktail (quelli che di solito si utilizzano per il Martini). Circa mezz’ora prima di iniziare a preparare il caffè mettete i bicchieri nel freezer insieme allo shaker. Questo procedimento è indispensabile per mantenere la schiuma del caffè shakerato più a lungo.

Quindi, procedete preparando il caffè espresso, utilizzandolo bollente. Togliete il barattolo dal frigo e versatevi gli ingredienti seguendo il seguente ordine:

  1. i cubetti di ghiaccio,
  2. il caffè bollente,
  3. lo zucchero

Chiudete il barattolo in vetro con l’apposito coperchio e iniziate ad agitate energicamente per almeno 20 secondi. Versate nei bicchieri da cocktail freddi il caffè shakerato, facendo attenzione a non far cadere i cubetti di ghiaccio.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: