Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Barrette energetiche e dietetiche fatte in casa. Per uno spuntino sano, nutriente...

Barrette energetiche e dietetiche fatte in casa. Per uno spuntino sano, nutriente e gustoso

Autore del contenuto

Se siete amanti delle barrette energetiche come snack light da consumare a merenda, potreste provare a realizzarli da soli a casa vostra. Potete usare semi, frutta secca e frutta disidratata o, per velocizzare il tutto, dal muesli di frutta che mangiate a colazione. Con questi semplici ingredienti potrete preparare delle barrette sane e nutrienti da portare con voi per gli spunti in ufficio o fuori casa.

Ingredienti:

barrette energetiche
barrette muesli fatte in casa (nonsprecare.it)

350 g di muesli croccante alla frutta

2 cucchiai di miele sciolto a bagnomaria (oppure se seguite una dieta vegan sciroppo di agave)

6 cucchiai di olio extra vergine di oliva, oppure burro di arachidi

3 cucchiai di confettura biologica a scelta

Preparazione:

barrette energetiche
barrette muesli fatte in casa (nonsprecare.it)

Il procedimento per preparare le vostre barrette energetiche è molto semplice. Soprattutto se decidete di usare i muesli già pronti che si trovano in commercio (possibilmente biologici).
Per prima cosa scaldate il forno a 180° e oliate una teglia, o rivestitela con un foglio di carte da forno per non far attaccare il composto.

Nel frattempo versate in una padella l’olio, il miele e la marmellata e scaldate a fuoco medio fintanto che gli ingredienti non si siano tutti ben amalgamati. Portate il composto ad ebollizione e mescolate bene per altri 5 minuti.
Quando avrà raggiunto una consistenza bella densa, togliete il composto dal fuoco e versatelo in una terrina capiente. Aggiungete i muesli mescolando vigorosamente così da creare un composto omogeneo.

[eat]

Travasate il tutto nella teglia da forno premendo con un cucchiaio o un martello per appiattire il preparato. Infornate per 20 minuti fino a quando non avrà raggiunto una doratura ottimale.
Lasciate raffreddare e tagliate a quadratini o in rettangoli per formare le singole barrette che potranno essere conservate in un contenitore ermetico.

[amazon_link asins=’B06XWFMR7H’ template=’ProductCarousel’ store=’cu02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 32128bc6-9ea8-11e7-bc50-a3a48084e3e6′]

 






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.