Bicarbonato di sodio: basta un pizzico e in cucina tutto cambia!

I mille usi del bicarbonato in cucina

bicarbonato
bicarbonato di sodio (.cucinaconluna.com)

Il bicarbonato di sodio è un ottimo alleato in cucina, un ingrediente molto versatile utilizzabile come detergente e disinfettante naturale, ma anche utile nelle preparazioni di ricette dolci e salate.
E’ un sale debolmente alcalino e inodore che a temperatura ambiente si presenta come una polvere bianca con granuli cristallini. Grazie al suo potere abrasivo e sbiancante, trova numerosi impieghi casalinghi. Vediamo come poterlo utilizzare in cucina!

Per una pasta frolla friabile

bicarbonato
bicarbonato di sodio (.cucinaconluna.com)

La punta di un cucchiaino di bicarbonato può donare fragranza ad una pasta frolla salata o una pasta brisée (la dose è valida per mezzo chilo di impasto). Quando preparerete quiche o torte salate ricordatevene e non ve ne pentirete!

Legumi digeribili

Se lo aggiungiamo in acqua ci consente di ottenere dei legumi più morbidi e digeribili dopo la fase di ammollo, ed anche in questo caso ne basta una punta, ricordando poi di risciacquare i legumi prima di cucinarli.

Dolci morbidi e soffici

Se dovete preparare torte, ciambelloni o muffins per renderli morbidi e soffici basta un pizzico di bicarbonato di sodio nell’impasto. Può essere utilizzato anche per la lievitazione dei dolci ma solo se unito ad un altro ingrediente, ad esempio il cremor tartaro, o con un elemento acido quale il limone.

Attenua l’acidità di marmellate e confetture

Per attenuare l’acidità nelle marmellate sopratutto in quelle di frutti rossi e albicocche basta un cucchiaino di bicarbonato di sodio in cottura ogni 1,5 kg di frutta.

Montare gli albumi

Montare i bianchi a neve è sempre un’impresa ardua e questo ingrediente è di aiuto anche in questo caso. Un pizzico, infatti, ci consente di ottenere degli albumi montati perfettamente a neve in poco tempo.

Carne del bollito più tenera

Per rendere la carne del bollito più tenera basta mezzo cucchiaino basta in un litro di acqua a inizio cottura.

Lavare gli ortaggi

E’ utile per pulire gli ortaggi più terrosi come patate e carote il bicarbonato. Basta lasciarli in ammollo per qualche minuto in una soluzione di acqua tiepida e bicarbonato.

 


Piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle ed esprimi la tua idea

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.