14 C
Roma
martedì 29 Novembre 2022
In evidenzaColori e sapori d’Autunno: Polpettine di zucca gratinate

Colori e sapori d’Autunno: Polpettine di zucca gratinate

Autore del contenuto

Ecco una ricetta facile e gustosa per portare i colori e i sapori dell’Autunno sulla nostra tavola ma soprattutto per cucinare in maniera un po’ diversa una delle protagoniste più coltivate ed amate di questa stagione: la zucca con la quale faremo delle gustose polpettine gratinate. Tante, se non infinite, sono le idee per cucinare la zucca vista la sua versatilità e il suo sapore delicato che si sposa bene con quasi tutti gli ingredienti tipici di questo periodo, prime su tutte le vellutate e i risotti con funghi e formaggi ad esempio, ma perché non provare qualcosa di nuovo? Prendete carta e penna che vi svelo la ricetta!

L'Autunno in Tavola By Depositphotos
L’Autunno in Tavola By Depositphotos

Ingredienti per le nostre polpettine di zucca gratinate

  • 1 kg di zucca gialla;
  • 3 uova;
  • 100 grammi di burro;
  • 300 grammi di ricotta;
  • farina q.b.
  • 200 grammi di parmigiano grattugiato q.b.
  • sale e pepe

Preparazione delle polpettine di zucca

Lavate la zucca, tagliatela a metà, togliete i filamenti ed i semi e decorticatela. Riducetela in pezzi non troppo piccoli e fatela lessare in acqua bollente salata. Appena la nostra zucca sarà cotta, scolatela e passatela con il passaverdure e lasciatela raffreddare per qualche minuto in una terrina capiente. Fatta questa operazione aggiungete alla zucca precedentemente preparata le uova, la ricotta, un pizzico di sale e di pepe e 100 grammi di parmigiano grattugiato. Amalgamante il composto e lasciatelo riposare per una mezz’ora a temperatura ambiente. Preparate un piattino con in po’ di farina. Mettete a bollire dell’acqua salata in una pentola, quando comincerà l’ebollizione, riprendete il composto di zucca e cominciate a formare delle polpettine della grandezza di una noce, passatele nella farina e tuffatele un po’ alla volta nell’acqua bollente. Appena le nostre polpettine di zucca verranno a galla, con l’aiuto della schiumarola, adagiatele su di un piatto. Quando le avrete lessate tutte, mettetele in una pirofila rivestita di carta da forno, cospargetele con fiocchetti di burro e il restante parmigiano. Portate il forno ad una temperatura di 200 gradi, infornate le polpettine e lasciatele cuocere finché non si sarà formata la classica crosticina della gratinatura.

Consigli di servizio per le polpettine di zucca gratinate

Per una cena un po’ più formale, preparate e cuocete tre polpettine di zucca nelle cocottine, una per ogni commensale, in modo tale da servirle come piccole monoporzioni che porterete a tavola con l’aiuto di un vassoio. Servitele sempre calde e accompagnate con un buon bicchiere di Cortese di Gavi.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.