English EN Italiano IT

Questa settimana parliamo di:

Interviste Come fare le Ciambelle di Pasqua.

Come fare le Ciambelle di Pasqua.

Autore del contenuto

English EN Italiano IT

Ciambelle con l’uvetta. Un dolce tipico Pasquale.

Durante il periodo di Pasqua, è consuetudine per tutte le massaie, cimentarsi nella preparazione di dolci tipici.
In questo periodo, in alcuni paesi del Lazio, è possibile trovare nei forni le Ciambelle con l’uvetta.
Un tempo questo prodotto veniva fatto in tutte le case, purtroppo con la vita frenetica che si conduce, si sta abbandonando a questa “buonissima” tradizione.

Se avete del tempo e volete cimentarvi nella preparazione di questo prodotto, vi trascrivo la ricetta della mia famiglia, tramandata da mia Nonna a mia Madre.

Ingredienti

  • 1,7 Kg di Farina tipo 00
  • 5 Uova Intere
  • 600 Gr di Zucchero
  • 100 Gr di Burro
  • 100 Gr di Strutto
  • 1/2 Litro di Latte
  • 100 Gr di Lievito di Birra
  • 1 Bicchierino di Rum
  • 150 Gr di Uvetta (far rinvenire in acqua tiepida)
  • Buccia di 1 Limone Grattugiato BIO
  • Buccia di 1 Arancio Grattugiato BIO


Preparazione

Su una spianatoia creare una fontana con la farina e aggiungere tutti gli ingredienti. Impastare per bene e riporre il composto in un contenitore a far lievitare per circa 12 Ore o tutta la notte.


Trascorsa la prima lievitazione, prendere pezzi dell’impasto e formare delle ciambelle.
Posizionatele su una teglia da forno ben oliate, copritele con una coperta di lana e lasciatele lievitare per altre 2/3 ore in un luogo ben caldo.
Accendete il forno a 180°C. Con dell’uovo sbattuto, spennellare la parte superiore delle ciambelle. Quando il forno ha raggiunto la temperatura, infornate per 25/30 minuti circa.

Buona colazione a tutti!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.