La crema pasticcera è l’essenza dei dolci, delle torte, dei bignè e delle crostate. Se sei un amante dei dolci e un appassionato di cucina non puoi sbagliare questa ricetta. Scopriamo i segreti per una crema pasticcera perfetta.

1. Amalgamare subito zucchero e tuorli

Latte, uova, zucchero e un po’ di amido pochi ingredienti ma bisogna amalgamarli con cura. Una volta messi i tuorli e lo zucchero insieme nella ciotola vanno mescolati subito per bene. Evitare di lasciarli da parte senza essere stati subito amalgamati perché lo zucchero assorbe l’acqua dei tuorli facendoli raggrumare.

Crema pasticcera
Crema pasticcera (eda.ru)

2. Girare mentre si cuoce

Una volta uniti tutti gli ingredienti e mescolati per bene, il composto va messo sul fuoco per cuocere. Mi raccomando mescolate di continuo fino a fine cottura per evitare che si attacchi e per rendere la crema più morbida. La temperatura corretta è di 84-85°C, ma è consigliabile non superare gli 82°C, perché la crema continuerà a cuocere anche una volta tolta dal fuoco.

3. Far raffreddare la crema

La crema pasticciera una volta cotta deve raffreddare, per velocizzare il processo mettetela in frigo coperta da una pellicola.

4. Mettere un pizzico di sale

Il sale anche nella preparazione di dolci è indispensabile perché stimola le cellule recettrici del gusto dando sapidità.

Ricetta crema pasticcera

Ingredienti per la crema pasticcera

400 ml di latte
1 bustina di vanillina
4 tuorli
150 g di zucchero
40 g di maizena
un pezzetto di bacca di vaniglia

Preparazione

In un pentolino scaldare il latte, aggiungendo la vanillina e metà dello zucchero. In una ciotola, sbattere i tuorli con il restante zucchero e, quando sono spumosi, aggiungere la maizena e mescolare bene. Versare ora il composto nel latte bollente, lasciare cuocere per qualche minuto fino a quando si addensa, continuando a mescolare. Versare poi la crema in una terrina e lasciarla raffreddare.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: