Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Come sostituire il sale da cucina senza rinunciare al gusto? Ecco alcune...

Come sostituire il sale da cucina senza rinunciare al gusto? Ecco alcune alternative

Autore del contenuto

[GTranslate]

Per un’alimentazione sana ecco alcune alternative per sostituire il sale da cucina.

I rischi causati da un eccessivo consumo di sale sono noti a tutti: ritenzione idrica, cellulite, ipertensione arteriosa, aumento del rischio di contrarre malattie cardiache… Non bisogna sottovalutare l’importanza di trovare un’alternativa al sale da cucina per un’alimentazione più sana. Sembra difficile sostituirlo con un altro ingrediente che dia lo stesso sapore e gusto alle pietanze, ma non è impossibile. Vediamo come sostituire il sale in cucina!

come sostituire il sale
Come sostituire il sale in cucina. Photo credit:
Mira Bozhko by unsplash.com

Come sostituire il sale: Erbe aromatiche

Le erbe aromatiche sono un ottimo sostituto del sale perché oltre ad essere un toccasana per la salute riescono a dare profumi e sapori alle pietanze. Basilico, cerfoglio, menta, salvia, timo, coriandolo…

Come sostituire il sale: Aceto

Per esaltare il sapore e dare un tocco più strong si può usare l’aceto al posto del sale, ottimo nelle insalate e con le verdure cotte.

Come sostituire il sale: Sale nero delle Hawaii

E’ più salutare del comune sale perché comporta meno rischi a livello di ipertensione E’ noto soprattutto per le sue proprietà disintossicanti.

Come sostituire il sale: Oli essenziali

Sì, è possibile adoperare gli oli essenziali per uso alimentare. Gli oli essenziali in cucina possono essere ottimi sostituti del sale.

Come sostituire il sale: Limone

Il succo di limone è ottimo da usare come condimento al posto del sale, si sposa perfettamente con carne, pesce e verdure crude e cotte. Avrete sapore e gusto senza dover ricorrere al sale.

Come sostituire il sale: Curcuma

Tra le spezie la curcuma è ottima per condire pietanze di ogni tipo, ricca di proprietà benefiche si caratterizza per il suo colore giallo intenso.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.