Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Depuratore di acqua a osmosi inversa: fa davvero bene bere acqua depurata?

Depuratore di acqua a osmosi inversa: fa davvero bene bere acqua depurata?

Autore del contenuto

Il corpo umano è composto per la maggior parte di acqua, per questo motivo è importante rifornirlo costantemente con della buona acqua fresca. Che caratteristiche deve avere una buona acqua? E’ importante l’uso di un depuratore a osmosi inversa? Scopriamolo insieme.

Perché è importante bere tanta acqua?

Bere la giusta quantità di acqua ogni giorno è importante perché fa si che il sangue scorra meglio, promuovendo un metabolismo efficiente. Ha anche l’effetto di diminuire il livello di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Gli adulti dovrebbero bere almeno 6-8 tazze di acqua al giorno, gli anziani almeno 5. L’ideale è bere 2 bicchieri di acqua al mattino al digiuno, un bicchiere la sera prima di andare a dormire e distribuire gli altri bicchieri durante l’arco della giornata, lontano dai pasti.

Ma quali caratteristiche deve avere una buona acqua?

L’acqua potabile deve essere salubre e pulita, ovvero non deve contenere microrganismi né sostanze in concentrazioni tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute dell’uomo. Dall’antichità ad oggi, il progresso delle conoscenze in ambito scientifico è stato accompagnato negli ultimi anni da un adeguamento normativo che ha imposto sempre maggiori attenzioni alla qualità delle acque, al fine di salvaguardare al meglio la salute umana.

Depuratore di acqua a osmosi inversa:
Depuratore di acqua a osmosi inversa: fa davvero bene bere acqua depurata? (http://alimentazione360.it)

Si tratta di acqua potabile, l’acqua che si può bere senza pregiudizio per la salute. Quindi lo è sia l’acqua del rubinetto che quella in bottiglia. Ma secondo la legge, esistono diverse tipologie di acqua potabile. Si distinguono a seconda della composizione salina, dell’origine, delle modalità di trasporto e degli eventuali trattamenti a cui vengono sottoposte.

Depuratore di acqua a osmosi inversa: fa davvero bene bere acqua depurata?

Oggi più che mai, il dibattito sul depuratore di acqua domestico impazza, con sostenitori favorevoli e detrattori. La domanda più frequente è, infatti: qual è la verità sull’utilizzo del depuratore di acqua a osmosi inversa? Fa davvero bene bere acqua depurata? La risposta dipende dalla tipologia di uso dell’acqua e dal tipo di depuratore di acqua che si sceglie.

Esistono, infatti, diversi tipi di depuratore di acqua che possono offrire acqua demineralizzata (priva di minerali) e acqua osmotizzata (sottoposta al processo dell’osmosi inversa) che allungano la vita degli elettrodomestici come lavatrici e lavastoviglie.

Alcuni filtri o depuratori eliminano molti sali minerali presenti nell’acqua, se non tutti, e questo non è certo un bene. Un’acqua demineralizzata all’eccesso non comporta alcun beneficio per il vostro organismo, in quanto viene privata di sostanze necessarie per il nostro corpo. Un’acqua demineralizzata priva di calcare porta indubbiamente a dei benefici ma bisogna stare attenti a non eliminare troppi minerali, altrimenti i pregi rischiano di trasformarsi in difetti.

Quindi la raccomandazione è quella di rivolgersi ad una ditta specializzata per sapere con precisione il livello di demineralizzazione dell’acqua che deve essere equilibrata per poter essere effettivamente benefica. La soluzione migliore è chiedere un preventivo per un depuratore d’acqua che elimini il cloro e tutti i suoi derivati e lasci intatti tutti gli altri sali minerali.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.