Questa settimana parliamo di:

Alimentazione corretta Dieta low carb? Potrebbe ridurre l'aspettativa di vita

Dieta low carb? Potrebbe ridurre l’aspettativa di vita

Autore del contenuto

Molte persone per perdere peso provano diete a basso contenuto di carboidrati, ma, secondo uno studio, la dieta low carb potrebbero far perdere anche anni di vita.

E’ bene seguire una dieta low carb?

I ricercatori hanno seguito 15.428 adulti americani di età compresa tra 45 e 64 anni dal 1987 fino al 2012. I partecipanti dovevano auto-riportare le loro diete, in base alle quali i ricercatori stimavano la percentuale di calorie ottenute da carboidrati, grassi e proteine. Dopo aver esaminato i dati i ricercatori hanno scoperto che, in un periodo di 25 anni, le persone che assumevano un apporto moderato di carboidrati (50-55% delle calorie giornaliere) avevano un’aspettativa di vita media di 83 anni: quattro anni più lunghi di quelli con assunzione di carboidrati bassi (40%), che ha vissuto in media solo 79 anni. I partecipanti con un’elevata assunzione di carboidrati (più del 70% delle calorie giornaliere) hanno un’aspettativa di vita media di 82 anni, leggermente inferiore al gruppo di assunzione moderato di carboidrati.

dieta low carb
Spaghetti al pomodoro (RitaE by pixabay.com)

I carboidrati includono alimenti come frutta, verdura e zucchero, ma la maggior parte delle persone ingerisce la maggior parte dei carboidrati da alimenti ricchi di amido come patate, riso e pasta.

I ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston hanno poi confrontato diete a basso contenuto di carboidrati ricchi di proteine ​​e grassi animali con quelli che contenevano molte proteine ​​e grassi vegetali. Hanno scoperto che quest’ultima dieta riduceva leggermente il rischio di morte.

Le diete low-carb che sostituiscono i carboidrati con proteine ​​o grassi stanno diventando sempre più popolari. Il nuovo studio pubblicato su The Lancet, tuttavia, suggerisce che le persone dovrebbero essere più attente e dovrebbero fare ricerche più approfondite prime di intraprendere qualsiasi dieta.

Sebbene precedenti studi randomizzati abbiano dimostrato che le diete a basso contenuto di carboidrati sono benefiche per la perdita di peso a breve termine e migliorano il rischio cardiometabolico, questo studio dimostra che una dieta a basso contenuto di carboidrati potrebbe accorciare la durata della vita se fatta per molti anni.

” Troppo e troppo poco carboidrati possono essere dannosi, ma quello che conta di più è il tipo di grassi, proteine ​​e carboidrati “, dice Walter Willett, professore di Epidemiologia e Nutrizione presso la Harvard T. H. Chan School of Public Health e coautore dello studio.

Lo studio ha alcune limitazioni, infatti le conclusioni sono associazioni non relazioni causali e i ricercatori hanno dovuto fare affidamento sui partecipanti per ricordare ciò che avevano mangiato al fine di determinare la loro dieta, quindi il questionario alimentare potrebbe riportare valori troppo approssimativi. Seguiranno altre ricerche in merito ma nel frattempo sarebbe meglio seguire le indicazioni di un nutrizionista e non affidarsi alla dieta del momento.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.