Un vecchio detto recita “l‘Epifania, ogni festa porta via!“. E invece siamo tutti pronti a festeggiare il Carnevale, una festa che porta nelle nostre case allegria, soprattutto in presenza di bambini. In occasione delle manifestazioni dedicate al Carnevale e alla sfilata dei carri allegorici che colorano le vie del nostro Paese, grandi e piccini non vedono l’ora di travestirsi, indossando abiti originali e maschere divertenti per rappresentare il personaggio preferito. Ma per molti, il meglio del Carnevale è in tavola: ed ecco che ognuno si presta a preparare le varie ricette dei dolci di Carnevale tradizionali del proprio paese.

Nel precedente articolo vi abbiamo suggerito la ricetta per preparare i frittelloni, piatto salato tradizionale della provincia di Viterbo ed immancabile sulle nostre tavole per tutto il periodo del Carnevale. Ma il top delle ricette carnevalesche riguarda proprio i dolci di Carnevale.
Oggi prepariamo insieme 3 ricette tradizionali: le frappe, le castagnole e le zeppole.

Dolci di Carnevale: ricetta per preparare le frappe

Croccanti e delicate sfoglie, tipiche del periodo del Carnevale, le frappe sono chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza: chiacchiere, cenci, sfrappole, crostoli, bugie, rosoni e così via.

dolci di Carnevale
I dolci di Carnevale: le Frappe

Frappe Ingredienti:

  • 500 g di farina,
  • 100 g di zucchero,
  • 50 g di burro,
  • 3 uova,
  • sale q.b.
  • olio di semi per la frittura.

Procedimento per preparare le Frappe

Ecco la preparazione di uno dei dolci tipici di Carnevale, le frappe. Unire la farina, lo zucchero e un pizzico di sale. Aggiungere poi il burro fuso e le uova intere e mescolare per bene. Lasciar riposare il composto per 30 minuti. Una volta trascorso il tempo, stendere l’impasto con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia abbastanza sottile. Tagliare tante striscioline larghe 3 cm e annodarle. Far scaldare l’olio in una padella, far friggere le frappe fino a che appaiono uniformemente dorate. Lasciarle scolare su carta assorbente e servirle fredde cosparse di zucchero a velo.

Dolci di Carnevale: ricetta per preparare le castagnole

Le castagnole sono uno dei dolci più tipici del Carnevale, molto apprezzate per le sue infinite varianti. Questa è la ricetta originale.

dolci di carnevale
I dolci di Carnevale: le Castagnole

Castagnole Ingredienti:

  • 370 g di farina,
  • 80 g di zucchero,
  • 3 uova,
  • 60 g di burro,
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato,
  • 1 limone grattugiato,
  • zucchero,
  • sale q.b.
  • olio per la frittura.

Procedimento per preparare le Castagnole

Tra i dolci di Carnevale non possono certo mancare le Castagnole! In una terrina, ammorbidire il burro, poi incorporare lo zucchero e le uova. Mescolare bene il tutto. Unire poi la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale e la farina, quanto basta per ottenere un impasto omogeneo e morbido. Aggiungere alla fine il lievito setacciato. Una volta amalgamato bene il composto, ricavare con le mani delle palline. Far scaldare abbondante olio in una padella e friggere le castagnole fino a che non assumono un colore dorato. Toglierle poi dall’olio e lasciarle scolare su carta assorbente. Prima di servirle, spolverarle con zucchero semolato.

L’abbinamento perfetto per gustare al meglio le castagnole è il cioccolato fondente fuso, da servire insieme, nel quale intingerle man mano che si mangiano. Come anticipato, questa è la ricetta classica, ma è possibile preparare delle buonissime castagnole ripiene di crema pasticcera, di ricotta, di Nutella o con la panna montata. 

Ricette di Carnevale: le Zeppole

Facili da preparare e davvero gustose, le zeppole sono dolci ciambelline fritte, tipiche del Carnevale.

dolci di carnevale
I dolci di Carnevale: le Zeppole

Zeppole di Carnevale Ingredienti:

  • 1 uovo,
  • 125 g di burro,
  • 200 g di farina circa,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • 1 bicchiere di latte,
  • 40 g di lievito di birra,
  • scorza di limone grattugiata,
  • olio di semi per la frittura
  • A piacere, si può aggiungere l’uvetta all’impasto.

Procedimento per preparare le Zeppole

Non c’è due senza tre! Le Zeppolenon possono mancare tra i dolci di Carnevale. Unire tutti gli ingredienti e dopo averli amalgamati per bene, lasciare riposare l’impasto per almeno 20 minuti. Realizzare delle piccole ciambelle ed immergerle nell’olio bollente. Farle scurire e girarle, si cuociono in pochi minuti. Lasciarle scolare su carta assorbente. Spolverarle con lo zucchero e quando sono fredde sono pronte per essere gustate.



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione ( clicca e dona )

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche: