Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità E' meglio mangiare la frutta con la buccia o senza?

E’ meglio mangiare la frutta con la buccia o senza?

Autore del contenuto

[GTranslate]

Normalmente viene naturale togliere la buccia alla maggior parte della frutta che mangiamo. Ma a livello nutrizionale, sappiamo se è meglio mangiare la frutta con la buccia o senza?

E’ meglio mangiare la frutta con la buccia o senza?

Ti sei mai chiesto se a livello nutrizionale e salutistico è meglio mangiare la frutta con la buccia o senza? La domanda può sembrare di poco conto, eppure non tutti la pensano nello stesso modo. Proviamo a capire quali sono i fattori per cui sarebbe meglio togliere la buccia e quali sono invece le proprietà nascoste nelle bucce.

Secondo molte persone, è corretto eliminare la buccia prima di mangiare il frutto, per evitare di assorbire i vari pesticidi e veleni utilizzati sulle piante e sui frutti, utilizzati per evitare che infestazioni o malattie possano rovinare il raccolto.

mangiare la frutta con la buccia o senza?
E’ meglio mangiare la frutta con la buccia o senza? (photocredit: pixabay.com by Khamkhor)

Altre persone, invece, sostengono che basta lavare bene il frutto, con l’aiuto di un detergente disinfettante o con il bicarbonato, in modo da eliminare i residui di pesticidi sulla buccia.

In effetti, molte ricerche dimostrano che i pesticidi, o meglio i fitofarmaci, possono creare problemi a livello ormonale e in particolare sul benessere riproduttivo.

I pesticidi nella frutta

Anche se verrebbe spontaneo dire che la soluzione migliore è quella di eliminare la buccia, è bene sapere che questo rimedio non ha nessuna efficacia. I pesticidi utilizzati al giorno d’oggi, sono diversi da quelli di un tempo: queste sostanze chimiche sono definite “sistemiche” perché riescono ad attraversare le foglie, la corteccia e le radici della pianta, andando a compromettere perfino la polpa del frutto. Per questo motivo, sbucciare la frutta è praticamente inutile. 

Inoltre, togliere la buccia significa eliminare la parte più ricca di nutrienti, fondamentali per la nostra salute, come ad esempio gli antiossidanti, le vitamine e le fibre.

 Qual è la soluzione migliore?

Per mangiare la frutta senza privarsi dei nutrienti fondamentali in essa contenuti, la soluzione migliore è una sola: scegliere prodotti biologici. Anche se il costo è più elevato, possiamo stare tranquilli di acquistare prodotti provenienti da coltivazione biologica e quindi sottoposti a controlli più rigidi.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.