Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Flan di asparagi in crosta, mai provato prima?

Flan di asparagi in crosta, mai provato prima?

Autore del contenuto

Poche idee per la cena? Niente paura: ecco a voi una ricetta che risolverà il problema in pochi minuti! Prepariamo insieme un buonissimo flan di asparagi in crosta di pasta sfoglia.

Flan di asparagi in crosta, mai provato prima?

Il Flan di asparagi in crosta è un rustico davvero sfizioso, ideale da preparare in caso di un’apericena, di un picnic ma anche per una cena veloce, quando si ha poco tempo a disposizione da dedicare ai fornelli.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di pasta sfoglia,
  • 800 g di asparagi,
  • 100 g di panna,
  • 70 g di burro,
  • 50 g di formaggio grana grattugiato,
  • 30 g di farina,
  • 2 dl di latte,
  • 3 uova,
  • Noce moscata,
  • Sale,
  • Pepe.

Tempo di preparazione un’ora e 20 minuti.

Flan di asparagi in crosta
Flan di asparagi in crosta (www.misya.info)

Preparazione:

Con la pasta sfoglia foderare uno stampo facendo aderire bene la pasta al bordo. Punzecchiate in più parti e ponete il forno a 190 gradi per 20 minuti. Nel frattempo, pulite gli asparagi e fateli lessare in acqua salata. Scolateli, tagliateli a pezzetti e fateli insaporire in una padella con 30 g di burro. Salate e pepate.

Preparare una salsa facendo fondere 20 g di burro in una casseruola, incorporare la farina, mescolando con un cucchiaio di legno, diluite il latte caldo. Fate bollire la salsa 3 minuti, unite la panna e fate cuocere ancora due minuti. Salate, pepate, unite un pizzico di noce moscata, il Grana grattugiato e il restante burro.

Mescolate e togliete dal fuoco. Incorporate alla salsa, uno alla volta, gli asparagi e infine gli albumi montati a neve. Versate il composto della sfoglia precedentemente cotto, rimettete in forno a 220 gradi per circa 10 minuti, fino a quando la superficie sarà ben gratinata. Servite il vostro flan di asparagi in crosta tiepido.

Che ne pensate? Vedrete, basta farlo una volta e… lo farete di nuovo!

Buon appetito!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.