Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Prodotti e alimenti Kit Kat... al cioccolato rosa! Le nuove frontiere del gusto firmate Nestlé

Kit Kat… al cioccolato rosa! Le nuove frontiere del gusto firmate Nestlé

Autore del contenuto

Per gli amanti del cioccolato nuove notizie sul fronte golosità e stravaganza. La Nestlé ha lanciato sul mercato un nuovo Kit Kat… al cioccolato rosa!

Kit Kat…Rosa!

La divisione giapponese della Nestlé è la prima azienda a mettere sul mercato un prodotto fatto di cioccolato rosa naturale, Kit Kat Chocolatory Sublime Ruby.

Il cioccolato rosa nasce nel settembre 2017 in Svizzera quando Barry Callebaut, produttore di cacao, con la collaborazione della Jacobs University, crea il cioccolato rosa.

Nel nuovo cioccolato non ci sono aromi, coloranti o additivi, ma è il risultato della lavorazione di un particolare tipo di fava di cacao, denominata Ruby. Viene coltivata in Costa d’Avorio, Ecuador e Brasile, ed è stata scoperta durante lavori di ricerca in laboratorio. Al palato il cioccolato rosa ha il gusto fruttato delle bacche e ricorda un sapore dolce ma più delicato del cioccolato al latte.

Leggi anche: Ecco a voi il Ruby Chocolate, il cioccolato rosa che conquisterà i social!

La collaborazione tra Nestlé, Callebaut e lo chef Yasumasa Takagi ha inventato un nuovo prodotto appena arrivato in commercio ma solo in Giappone e Corea del Sud visti i successi di altri prodotti, come il Kit Kat al the verde, ottenuti solo in queste aree a dispetto di altre nazioni.

kit kat
Kit Kat al cioccolato rosa (nestle.com)

Il cioccolato rosso rubino è un prodotto naturale che non vede l’aggiunta di additivi o aromi artificiali. Il sapore è simile a quello dei frutti di bosco e ha pochi zuccheri secondo la politica adottate dalla Nestlé anche per altri prodotti per il 2018 come Aero, Milkybar, Rolo, Smarties e Yorkie.

Il nuovo prodotto in commercio nelle boutique di Giappone e Corea del Sud ed è disponibile per l’acquisto solo on line per Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia e Svizzera.

Per l’Italia bisogna attendere per assaggiare questa novità golosa…oppure programmare un viaggetto in Giappone!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.