Le albicocche, toccasana per la salute – Prova la ricetta!

Tra i frutti del mese di maggio, troviamo le albicocche, un vero e proprio toccasana per la nostra salute. Scopriamo tutte le proprietà benefiche e la ricetta a base di questo frutto delizioso.

Le albicocche, toccasana per la salute

L’albicocca è un frutto ricco di vitamine, soprattutto carotenoidi, vitamina A e C. L’alta presenza di minerali come potassio, fosforo, sodio, ferro e calcio ne fa un valido supporto in casi di anemia, spossatezza, convalescenza. Soprattutto il potassio aiuta anche nell’attività fisica durante i mesi estivi. Le albicocche possono essere blandamente lassative a causa del sorbitolo. Sono comunque ricche di acqua e fibre quindi, a priori sono un aiuto per la regolarità intestinale.

albicocche
Le albicocche, toccasana per la salute – Prova la ricetta! (pixabay.com by RitaE)

Composizione chimica dell’albicocca

Come tutta la frutta l’albicocca è composta in gran parte da acqua, 86% circa, 1,6% di proteine, 2% di Fibra alimentare, 9,2% di zuccheri, 0,2% di grassi e 0,8% di ceneri. I minerali presenti nell’ albicocca sono il potassio, il calcio, il fosforo, il sodio, magnesio, zinco, rame, manganese e ferro. Per quanto riguarda le vitamine nell’albicocca sono presenti: la vitamina A, le vitamine B1 B2 B3 B5 B6, la vitamina C, E, k e J.

La vitamina A è presente in buona quantità: due etti di albicocche forniscono il fabbisogno giornaliero di vitamina A per una persona adulta. L’albicocca contiene molti costituenti con proprietà antiossidanti: quercetina, catechine ed epicatechine, acido Gallico, acido caffeico, acido fumarico, acido ferulico, zeaxantina e beta criptoxantina.

Proprietà delle albicocche

Antiossidante: le albicocche fresche contengono vitamina C che sappiamo avere proprietà antiossidanti ed aiutano il nostro organismo a sviluppare una resistenza contro gli agenti infettivi e contro gli effetti nocivi dei radicali liberi. Sempre per quanto riguarda la lotta ai radicali liberi l’albicocca contiene altre sostanze con proprietà antiossidanti che si rivelano utili a questo scopo. La luteina, zeaxantina e la Beta criptoxantina. Consumare frutta che contiene questi antiossidanti previene anche l’insorgere della malattia maculare degenerativa tipica dell’età avanzata. Questo beneficio è dato da un nutriente specifico, la luteina che è in grado di proteggere la retina dai danni causati dai raggi ultravioletti.

Torta di albicocche e yogurt

Ingredienti:

  • 450 g di albicocche fresche,
  • 200 g di yogurt bianco,
  • 270 g di farina 00,
  • 3 uova medie,
  • 200 g di zucchero semolato,
  • lievito per dolci 1 bustina,
  • 80 ml di olio di semi di mais,
  • Zucchero di canna q.b.

Preparazione:

Sbattete le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose. Aggiungete anche lo yogurt, mescolate ancora e incorporate anche l’olio di semi. Aggiungete gradualmente a cucchiaiate anche la farina, poi il lievito. Lavate e asciugate le albicocche. Tagliatene metà a cubetti e metà a fettine.

Aggiungete quelle a cubetti all’impasto, mescolate e distribuitelo in una teglia imburrata e infarinata. Livellate bene, decorate la superficie con le fettine di albicocche e spolverizzate con zucchero di canna. Infornate la torta di albicocche e yogurt a 180 gradi per circa 40 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e servite.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: