English EN Italiano IT

Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Marmellata di bucce di anguria, ecco svelato come fare.

Marmellata di bucce di anguria, ecco svelato come fare.

Autore del contenuto

English EN Italiano IT

La marmellata di bucce di anguria una vera delicatezza perfetta da mangiare sul pane o da gustare con i formaggi soprattutto i formaggi stagionati.

In questo periodo di caldo dove l’anguria fredda e la cosa più buona e rinfrescante che possa esistere usufruite dunque anche della parte bianca del frutto preparando per l’inverno una dose di vitamina dell’estate tutta da gustare con il pane o con i formaggi.

Marmellata bucce di anguria e cocomero
Marmellata bucce di anguria e cocomero

Iniziamo con lo scoprire come scegliere tagliare e servire l’anguria. Clicca qui e leggi questo articolo.

Marmellata di bucce di anguria

Ingredienti:

  • scorze di anguria (solo la parte bianca)
  • mela matura
  • zucchero semolato
  • limone (buccia grattugiata e succo)
  • vaniglia o bustina di vaniglina

Preparazione:

Iniziamo con lo scegliere e gustare una deliziosa succosa anguria, poi avendo cura degli scarti scegliete le fette più belle, lavatele accuratamente e tagliate via la parte verde.

Pesate circa 1 kg di buccia bianca e fatela a pezzettini, aggiungete anche una mela sbucciata tagliata a pezzettini, un cuchhiaio di vaniglia, 500 grammi di zucchero e il succo e la buccia grattugiata di un limone.

Mescolate il tutto ben bene e poi lasciatela a macerare in un luogo fresco per un paio d’ore.

ricette bucce di anguria o cocomero
ricette bucce di anguria o cocomero

Ora mettete sul fuoco con un tegame a doppio fondo e a fiamma bassa, mescolate di tanto in tanto per circa un’ora.

Spegnete il fuoco e in modo rapido frullate con il frullatore ad immersione, se preferite avere i pezzettoni lasciatela così.

Prendete i vasetti di vetro precedentemente sterilizzati e riempiteli con la marmellata avendo cura di chiudere bene con i coperchi, poi capovolgete i vasetti in modo tale che possiate creare il sottovuoto.

Asettate che si raffreddino, poi metteteli in dispenza ed aspettate qualche giorno prima di guistarla, (consigliamo di apsttare tra i 7 ed i 15 giorni).

Continua a seguirci per scoprire altre ricette da fare con le bucce di anguria.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.