Menù di Pasqua Cruelty Free

Sono anni ormai che in vista delle festività pasquali, si manifestano appelli a non consumare carne di agnello, una tradizione alla quale ormai in molti hanno rinunciato. Molti italiani, anche per questioni etiche, hanno deciso di preferire un menù di Pasqua cruelty free, contrari alle condizioni di allevamento degli animali e all’atto della macellazione.

Eurispes, nel Rapporto Italia 2018, ha i dati sugli italiani che hanno eliminato carne, pesce e salumi dal proprio regime alimentare: il 6,2% si è dichiarato vegetariano, registrando un +1,6% rispetto al 2017. Inoltre un italiano su cento sarebbe vegano, ovvero consumerebbe soltanto alimenti di origine vegetale, rinunciando anche a miele, latte, formaggi, burro, pasta all’uovo, prodotti preparati con lo strutto ecc.

Menù di Pasqua a base di superfood

Il menu di Pasqua cambia e si adegua alle nuove abitudini alimentari degli italiani, includendo ricette cruelty free che non rinunciano al gusto per festeggiare la Pasqua in pompa magna come da tradizione.
Paola di Giambattista, Healthy Food specialist, Free from Chef e Nutritional Cooking Consultant, ambasciatrice della cucina vegetariana e Free From, propone un menù pasquale a base di superfood, davvero originale:

Antipasto:

Insalata gourmet con frutta crioessiccata
• Insalata pan di zucchero, pitaya crio, cumble di noci pecan, perle di aceto balsamico Igp, zenzero

Primi piatti:

• Raviolo di canapa al pesto di cavolo nero e anacardi
• Riso carnaroli integrale del mulino Maraldi con ceci e polvere di Nori

Secondo:

• Falafel di lupino e cannellini al sesamo croccante con maionese alla barbabietola

Dolce:

• Tortino al cioccolato fondente con coulis caldo di lamponi, sorbetto allo zenzero e cialdine di fondente

I “super” ingredienti

La farina:

E’ ricavata dalla macinatura dei semi di canapa sativa ed è ricca di nutrienti benefici per l’organismo. Contiene tutti gli 8 amminoacidi essenziali, inclusi metionina e cisteina in genere molto rari nelle proteine di origine vegetale. Totalmente assente è il glutine, quindi anche i celiaci possono cimentarsi nella preparazione di questo menù. La farina di canapa inoltre è ricca di sali minerali (potassio, magnesio, ferro e zinco), tocoferoli (vitamina E) e anche omega 3 e omega 6, acidi grassi dalle importanti proprietà antiossidanti, utili per la prevenzione dei disturbi cardiovascolari.

Il cavolo nero:

Ha proprietà antiossidanti grazie al suo contenuto di vitamina A, vitamina C, vitamina E, flavonoidi. Inoltre è una fonte di vitamine del gruppo B, acido folico (prezioso soprattutto in gravidanza) e minerali (calcio, zinco e ferro).

Zenzero:

Delle strabilianti proprietà dello zenzero siamo più o meno tutti ferrati, visto che è tra i superfood più noti. E’ un antinfiammatorio naturale dalle spiccate proprietà digestive. Grazie alle sue proprietà antibiotiche è un valido alleato non solo dell’apparato digerente, ma anche del cuore e della circolazione.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: