Paccheri con crema di fave alla curcuma, scampi crudi e cotti e pesto alla menta è una delle ricette finaliste della seconda edizione di Sharing Chef 2018.

Prepara e assaggia questo piatto, per partecipare come giudice popolare, basterà inviare una foto o un video alla redazione ed esprimere il tuo giudizio da 1 a 5 cappelli massimo. Oppure vota con un like sui social Facebook o Instagram la foto del piatto che più ti piace come giudice social,  per decretare la ricetta migliore dell’edizione 2018.

Per maggiori informazioni visita il sito sharinchef.it

Paccheri con crema di fave alla curcuma, scampi crudi e cotti e pesto alla menta di Claudio Segreto

Paccheri con crema di fave alla curcuma
Paccheri con crema di fave alla curcuma di Claudio Segreto

Ingredienti e quantità: Per 4 persone

– 300 grammi di paccheri
– 250 grammi di scampi medi
– 150 grammi di fave fresche
– 1 cucchiaino raso di curcuma
– 20 foglioline di menta fresca
– 50 grammi di pinoli
– 1 spicchio d’aglio
– 1 pizzico di timo
– semi di finocchio q.b.
– Olio EVO
– sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per la crema di fave alla curcuma:
Far sbollentare le fave in acqua salata per 10 minuti, scolare e in un recipiente unire un mestolino d’acqua di cottura, un filo d’olio e frullare con un minipimer. Aggiustare di sale e tenere da parte.

Per il pesto di menta:
Lavare ed asciugare le foglie di menta, unire con i pinoli e l’olio a filo in un recipiente e frullare fino ad ottenere una crema liscia. Aggiustare di sale e tenere da parte.

Privare gli scampi del guscio e tritarne a coltello una parte. Scottare velocemente in padella quelli rimasti interi con poco olio, aglio e cospargere di timo e finocchietto. Tenere al caldo.

Cuocere la pasta in acqua salata, scolare e mantecare con la crema di fave.

Su un piatto da portata mettere al centro la tartare di scampi, adagiare sopra i paccheri e gli scampi saltati. Terminare con un giro di pesto alla menta.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: