English EN Italiano IT

Questa settimana parliamo di:

Marginalia Pizzette Allegre con Simona e Antonino

Pizzette Allegre con Simona e Antonino

Autore del contenuto

English EN Italiano IT

Oggi facciamo le pizzette allegre (o anche dei piccoli panini), dipende dalla creatività di Simona! Ma vediamo subito quali sono gli ingredienti!

Pizzette allegre, ingredienti e preparazione

  • 400 gr di farina 00
  • 200 ml di acqua
  • 80 ml di latte
  • 10 gr di zucchero
  • 12 gr di sale
  • 5 gr di lievito
  • 10 gr di burro (o sugna)

Fate una fontanella con la farina, pian piano mettiamo l’acqua ed il latte, facciamo sciogliere lievito con lo zucchero, poi inseriamo il burro, mescoliamo ancora e a metà impasto mettiamo il sale.

Una volta ottenuto l’impasto, lasciamo riposare per 10 minuti e poi lo lavoriamo di nuovo per circa mezzo minuto, ripetiamo questa operazione per 3 volte. Ora l’impasto è pronto, deve solo riposare per 3/4 ore a temperatura ambiente, oppure in frigo se vogliamo fare le pizzette il giorno successivo.

Iniziamo a lavorare la pasta con il mattarello fino ad ottenere lo spessore desiderato (un paio di millimetri), ora con gli stampini possiamo dargli la forma desiderata. Condire con pomodoro, mozzarella o comunque a vostro piacimento.

Non resta che infornare, il suggerimento è mettere il forno al massimo, con la ventilazione. A cottura ultimata spegnere il forno, guarnire con la mozzarella ed attendere per circa un minuto il tempo che si sciolga per bene!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.