Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Putizza, dolce ricetta di Papa Francesco

Putizza, dolce ricetta di Papa Francesco

Autore del contenuto

[GTranslate]

Durante la visita del presidente degli stati uniti Papa Francesco ironizza sul dolce sloveno con la first lady, di origini slovene anche lei, chiedendole se preparava spesso la putizza a Donald Trump.

putizza dolce ricetta di Papa Francesco
putizza dolce ricetta di Papa Francesco

Curiosità sulla putizza

La putizza o potizza (in lingua slovena: potica) è un dolce tipico della zona del Carso, tra Gorizia e TriesteLa potica è altresì molto diffusa in Slovenia, dove viene considerata una vera “regina dei piatti delle festività”.

La putizza costituisce una delle innumerevoli varianti dei dolci arrotolati di origine austro-ungarica, unitamente alla gubana e al presnitz e altri tipi, dai quali si differenzia per la maggior ricchezza del ripieno, per la forma e per la sofficità dovuta alla lavorazione a tre impasti.

Scopriamo insieme gli igredienti, il procedimento è la ricetta originale di questo dolce.

Gli ingredienti

putizza gli ingredienti
putizza gli ingredienti

  • farina
  • lievito di birra fresco
  • uova
  • latte intero tiepido
  • burro
  • sale
  • zucchero
  • noci
  • miele
  • cannella
  • grappa

La preparazione della pasta

Mettete a bagno il lievito spezzettato con un cucchiaino di zucchero nel latte tiepido e due cucchiai di farina.

Lasciate riposare in un luogo tiepido per almeno mezz’ora, finché non sarà visibile la fermentazione.

Mescolate la farina con il sale e poi con il latte e il lievito, le uova e il burro. Lavorate l’impasto in una impastatrice o a mano finché non sarà liscio ed elastico.

Lasciate lievitare coperto da un canovaccio in un luogo tiepido e umido per circa 45 minuti o fino a quando appaiono delle bolle e la pasta si separa dalla ciotola.

Putizza il dolce sloveno
Putizza il dolce sloveno

Il ripieno.

Macinate le noci e versateci sopra un po’ di latte caldo. Riscaldate il miele fino a quando non diventa liquido, aggiungetelo insieme allo zucchero e alla cannella.

Lasciare riposare per rinfrescarsi. Aggiungere uno o due uova per il ripieno e mescolare accuratamente.

Fase finale

putizza fase finale
putizza fase finale

Stendere la pasta fino a quando non è alta circa ½ cm di spessore.

Aggiungere l’uovo al ripieno e stendere stendere la pasta di noci sull’impasto.

Arrotolare l’impasto ben stretto e metterlo nello stampo imburrato.

Lasciare la putizza a lievitare nuovamente per circa mezz’ora.

Prima della cottura, spennellate con dell’uovo sbattuto e infornate a 180° per circa un’ora.

Sfornare e lasciar riposare nello stampa per almeno mezz’ora prima di sformarla.

Spolverarla di zucchero a velo prima di servire.

Putizza il dolce sloveno amato da Papa Francesco
Putizza il dolce sloveno amato da Papa Francesco

Finalmente potrete scoprire perché a Papa Francesco piace tanto questo dolce. Buon appetito!!!!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.