Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Rucola: proprietà terapeutiche, nutritive e afrodisiache!

Rucola: proprietà terapeutiche, nutritive e afrodisiache!

Autore del contenuto

Tra i superfood con proprietà antiage e azione preventiva verso molte malattie, possiamo inserire anche un altro alimento: la rucola. Dal caratteristico gusto piccantino e pungente, la rucola è ricca di vitamina C, antiossidanti e minerali. Digestiva e diuretica, la rucola ha tante proprietà benefiche per l’organismo che vale la pena conoscere.

L’Eruca al tempo dei Romani

rucola
rucola (tutteledietedelmondo.i)

Quando parliamo di rucola ci riferiamo all’Eruca sativa ovvero quella che appartiene alla famiglia delle Brassicaceae, la stessa di cavoli, cavolfiore e broccoli, molto noti per le loro proprietà benefiche.
Già tra i romani questa pianta era molto diffusa, conosciuta per essere un toccasana e addirittura venerata perché è un ottimo diuretico e protegge lo stomaco. In particolare, la proprietà più nota e apprezzata nell’antichità era quella afrodisiaca, infatti era la pianta dedicata a Priapo, dio mitologico simbolo di fertilità e virilità. Proprietà che l’hanno fatto diventare nel tempo anche un alimento taboo nei periodo della Controriforma.

Le proprietà benefiche della rucola

È remineralizzante e disintossicante
E’ ricca di sali minerali quindi il suo consumo è ideale per reintegrare i sali persi attraverso la sudorazione estiva o dopo l’attività fisica. Inoltre ha proprietà disintossicanti, risultando quindi un aiuto per espellere tossine e sostanze dannose da fegato e reni.

Ha funzione digestiva
E’ molto utile alla digestione perché le sue proprietà stimolano la produzione dei succhi gastrici. Per questo motivo è un ottimo rimedio per chi soffre di cattiva digestione.

Ricca di antiossidanti
La rucola è ricca di antiossidanti quali il beta-carotene, la vitamina C, la luteina e la zeaxantina ma anche i flavonoidi e gli isotiocianati come il sulforafano.

Rinforza le unghie e le ossa
Il calcio contenuto nella rucola può aiutare a rinforzare la struttura delle unghie e delle ossa. Inoltre la vitamina K svolge un’azione protettiva dell’apparato osseo.

È protettiva nei confronti dell’ulcera
Uno studio del 2009 pubblicato sul World Journal of Gastroenterology ha evidenziato come un estratto di rucola sia stato efficace nei topi di inibire la secrezione acida, proteggendo la mucosa gastrica e prevenendo lo sviluppo di ulcera. L’effetto sarebbe dovuto agli antiossidanti presenti nella rucola e alle prostaglandine con effetto anti-infiammatorio.

Ha una funzione rilassante
Se assunta come infuso, la rucola ha proprietà rilassanti ed è consigliata per favorire il buon sonno. Fa parte infatti di alcune “tisane della sera”.

Controindicazioni

Il consumo di rucola non ha particolari controindicazioni, tranne naturalmente nei soggetti allergici. È sempre bene non consumarne troppa, perché potrebbe avere effetti irritanti, soprattutto sull’apparato gastrointestinale. È sconsigliata a chi assume farmaci anticoagulanti (per l’alto contenuto di vitamina K), a chi soffre di calcoli ed insufficienza renale. Consultare sempre il proprio medico.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.