English EN Italiano IT

Questa settimana parliamo di:

Susy & Giuly Sandwich di polenta e baccalà

Sandwich di polenta e baccalà

Autore del contenuto

English EN Italiano IT

Questa settimana, dopo tre lunghissimi mesi, anche io e Giuly ci siamo ricongiunte.
Avevamo così tanti abbracci e chiacchiere da recuperare, che abbiamo scelto di lasciare al cibo lo spazio di un aperitivo, ma che aperitivo! Provate anche voi questa sfiziosa ricetta di Sandwich di polenta e baccalà, ne vale la pena!

Sandwich di polenta e baccalà ingredienti per 3 persone

  • 180 gr di polenta (720 ml di acqua)
  • 300 gr di baccalà
  • Patè di olive
  • Olio evo
  • Salvia 
  • Rosmarino
  • Erba cipollina o spago da cucina 
Sandwich di Polenta e Baccalà-2

Sandwich di polenta e baccalà: occupiamoci in primis del “panino”

Vediamo insieme come realizzare il panino per il nostro Sandwich di polenta e baccalà. Cominciate dunque preparando secondo la vostra abituale ricetta, la polenta.
Una volta pronta, versatela in un recipiente avendo cura di mantenere un’altezza adeguata, diversamente, quando andrete a coppare la polenta, i dischetti verranno troppo bassi.
Solo quando la polenta si sarà raffreddata, prendete il coppapasta (7 cm di diametro) e fate 12 dischetti.
Lo “scarto” che rimane tra un dischetto e l’altro non gettatelo. Rimpastatelo come se fosse una polpetta e ristendetelo per ottenere nuovi dischi.

Occupiamoci quindi del ripieno del Sandwich di polenta e baccalà

Mettete il baccalà in acqua fredda e fatelo bollire per circa 15 minuti. Conservate un bicchiere di acqua di cottura prima di scolarlo poi una volta raffreddato, pulitelo da pelle e lische.
Versatelo in un contenitore lungo e stretto, di quelli che si usano per i frullatori a immersione e aggiungendo l’olio a filo piano piano, cominciate a lavorarlo con un cucchiaio di legno.
Armatevi di santa pazienza, è un procedimento che richiede tempo, ma minuto dopo minuto il risultato sarà più soddisfacente.
Per rendere il “purea” di baccalà più tenero, alla fine oltre all’olio, ricordatevi di aggiungere piano piano, sempre a filo, due cucchiai di acqua di cottura e un pizzico di sale.

Prima di assemblare il panino, scaldate la polenta.
Mettete dunque in una padella antiaderente dell’olio con qualche foglia di salvia e rosmarino.  Quando l’olio sarà caldo adagiateci i dischi un paio di minuti per lato.
Se volete evitare questo passaggio, potete anche scaldarli semplicemente su piastra bollente.
Una volta completata l’operazione, se avete usato l’olio, riponeteli prima in un piatto con della carta assorbente, poi spalmateci sopra del patè di olive.
Il lato di polenta in cui metterete il patè sarà quello da rivolgere verso l’interno del vostro panino. Come fosse il ketchup del vostro hamburger.

Ci siamo quasi, manca solo il ripieno e il Sandwich di polenta e baccalà sarà pronto!
Prendete con le mani un po’ di purea di baccalà e fate un mini hamburger da adagiare sul vostro panino poi chiudetelo e infiocchettatelo.
Giuly ha usato come nastro dell’erba cipollina, voi potete usare anche del semplice spago da cucina!

Buon appetito






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.