Slow Food Village 2018: a Viterbo dal 22 giugno al 1 luglio

“Il cibo buono, pulito e giusto salva il mondo” è lo slogan che accompagnerà la sesta edizione dello Slow Food Village che si terrà a Viterbo dal 22 giugno al 1 luglio con un programma ricco di eventi, incentrati sul benessere alimentare e sulla salute. Scopri il programma.

Slow Food Village 2018: a Viterbo dal 22 giugno al 1 luglio

Tutto pronto per la sesta edizione dello Slow Food Village 2018, dieci giorni di eventi, talk show, spettacoli, presentazione di libri e progetti, tutti incentrati in un unico tema, quello del buon cibo. Il festival eco-gastronomico è in linea con le indicazioni emerse dal congresso in Cina di Slow Food International e con il tema promosso dal Ministero dei Beni Culturali dedicato all’anno del cibo italiano.

Dal 22 giugno al 1 luglio, Piazza dei Caduti, la più grande area pedonalizzata della città di Viterbo accoglierà questa manifestazione tanto attesa, rivolta a famiglie, produttori, enogastronomi, ristoratori, educatori e formatori. Insomma, a tutte le persone interessate al benessere alimentare e alla salute, nonché ambientalisti ed esponenti di associazioni sindacali e culturali. Come per lo scorso anno, verrà allestito un villaggio eco-gastronomico, in cui i visitatori avranno la possibilità di passeggiare e partecipare ai numerosi eventi in programma.

slow food village
Slow Food Village 2018: a Viterbo dal 22 giugno al 1 luglio (http://www.orvietonews.it)

Slow Food Village 2018: il programma completo

E’ interessante e ricco il programma della sesta edizione dello Slow Food Village. Come anticipato, sarà possibile partecipare a spettacoli, talk show e presentazione di libri e progetti dedicati al cibo e dintorni. Non mancheranno poi laboratori del gusto con prodotti tipici, degustazioni guidate di vini, birre e cibo, show cooking, cibo di strada, botteghe del gusto. Inoltre, ogni sera, dalle ore 19 alle ore 22, ci saranno tanti appuntamenti dedicati esclusivamente ai bambini.

Ecco il programma completo della prima giornata dello Slow Food Village di Venerdì 22 giugno 2018:

ore 18:30: INAUGURAZIONE SLOW FOOD VILLAGE 2018
alla presenza di autorità istituzionali, partner, soci e amici Slow Food
Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza, enoteca e birroteca

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI
PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “Il sapere dei sapori”
Laboratorio sensoriale per bambini con Maria Laura Nespica, giudice sensoriale

ore 20:00 – ARENA
IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Tutelare e valorizzare la biodiversità dei territori: il progetto BIO ERGO SUM”
Con Paola Adami, dirigente Istituto Agrario “F.lli Agosti” di Bagnoregio; Andreina Ottaviani, dirigente Istituto alberghiero “A. Farnese” di Caprarola.
Conduce Luigi Pagliaro, coordinatore Slow Food Lazio

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI
DE’ GUSTOSI INCONTRI: “Cuochi uniti per Slow Food” con Francesca Litta, presidente di Slow Food Territori del Cesanese e referente gruppo Alleanza di Slow Food dei Cuochi per il Lazio

ore 20:00 – AREA MERCATALE
ARTECIBANDO: Colorando vegetale: colori pronti all’uso dagli scarti alimentari
Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano
conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI
IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli
Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

ore 21:00 – ARENA
DE’ GUSTOSI INCONTRI: ISIDE DE CESARE, chef ristorante “La Parolina” – Trevinano
conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI
ASSAGGIARE PER CONOSCERE: il caffè
conduce Gaia Giannotti, enogastronoma e giudice sensoriale di espresso IIAC

ore 21:00 – AREA MERCATALE
TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti
Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto e da agricoltura sociale e contadina

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO
ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

ore 22:00 – ARENA
DE’ GUSTOSI INCONTRI: RICCARDO COTARELLA, presidente Assoenologi
conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it
Nel corso dell’incontro presentazione in anteprima del volume “UVE E MOSTI DELLA TUSCIA: STORIE DI PASSIONE E DEDIZIONE”

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: 7 oli per 7 ricette
Conduce il Direttore della nostra testata giornalistica Moondo Giampaolo Sodano, Mastro OlearioFrantoio Tuscus(ad link) – Vetralla
Realizzazione delle ricette a cura di Chiara Porcari di Ristorante “Da Benedetta” e la presenza del produttore Giancarlo Pitzalis “I Sapori viaggiano nel Tempo” di Vetralla con i suoi erborinati.

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI
SHOW COOKING: con Andrea Leonardo del ristorante “La Torre del pellegrino” – Montefiascone

Per il programma completo visita il sito www.slowfoodvillage.it

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: