Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Spaghetti con gamberi e pesto di olive taggiasche di Liliana Cuero

Spaghetti con gamberi e pesto di olive taggiasche di Liliana Cuero

Autore del contenuto

[GTranslate]

Spaghetti con gamberi e pesto di olive taggiasche è una delle ricette finaliste di Sharing Chef edizione 2017, prepara e assaggia questo piatto, scatta delle foto e partecipa come giudice popolare, il tuo voto decreterà la ricetta migliore di questa edizione di Sharing Chef.

Spaghetti con gamberi e pesto di olive taggiasche

Chef: Liliana Cuero

Ingredienti e quantità:

  • 250 gr di spaghetti
  • 1 mazzetto di prezzemolo,
  • aglio senza l’anima,
  • 200 gr di olive taggiasche (con il nocciolo)
  • olio evo quanto basta,
  • sale
  • 100 gr di cipollotti,
  • 7/10 pomodorini ciliegina,
  • mezzo bicchiere di vino bianco,
  • 6/10 scampi.

Spaghetti con gamberi e pesto di olive taggiasche
Spaghetti con gamberi e pesto di olive taggiasche

Descrizione dettagliata del procedimento:

Preparare il pesto con le olive taggiasche (togliere la buccia), mettere il prezzemolo precedentemente lavato, l’aglio senza l’anima e olio d’oliva quanto basta. Frullare il tutto e aggiustare di sale.

Fare un soffritto con i cipollotti, pomodorini, olio evo, aggiungere gli scampi puliti e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciar cuocere ancora cinque minuti.

Cuocere gli spaghetti al dente e mescolare con il pesto ed il sugo di scampi.

Per poter partecipare come giudice e votare vai su www.sharingchef.it leggi il regolamento e vota la tua ricetta preferita.

Guarda quali sono le altre ricette finaliste in concorso, clicca qui.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.