Zafferano, cicoria, anguilla e altri sette alimenti fanno parte della Top 10 dei cibi afrodisiaci stilata da Coldiretti. Una lista perfetta per prendere ispirazione e ritrovare la passione con il vostro partner.

Aglio

Nella Top 10 dei cibi afrodisiaci rientra l’aglio, si dice che se ne consumano due spicchi al giorno per tre mesi può curare l’impotenza. Il poeta Ovidio consigliava agli amanti insalata di aglio e cipolle e Galeno definì il bulbo “eccitante per Venere”.

Anguilla

Per via della sua forma, fin dall’antichità l’anguilla era considerata dagli antichi cinesi e giapponesi un alimento dai poteri afrodisiaci.

Cicoria

Se viene consumata per almeno due volte alla settimana risveglia la passione perché è fonte dell’ormone maschile androstenedione.

Cipolla rossa

La cipolla rossa contiene una gran quantità di ossido nitroso, il principio attivo contenuto nel viagra.

Mandorle

cibi afrodisiaci
Mandorle. Photo credit: Juan José Valencia Antía by unsplash.com

30 grammi di mandorle al giorno, secondo la medicina naturale, bastano a stimolare la passione delle donne e a aumentare la fertilità dell’uomo. Anche nel Medioevo era un alimento molto consumato a corte indispensabile per preparare filtri d’amore. Non è un caso che vengano regalati confetti alle mandorle ai matrimoni, un augurio di prosperità per i novelli sposi.

‘Nduja

Tipico salume della Calabria, è composto principalmente da peperoncino e aumenta l’afflusso di sangue agli organi, aiutando gli uomini in difficoltà!

Peperoncino

Il peperoncino contiene un composto chimico chiamato capsaicina, che favorisce il rilascio di endorfine, aumentando il piacere.

Peperone

Inaspettatamente troviamo anche il peperone in questa classifica. Sono definiti afrodisiaci, meglio se sono appena colti, soprattutto per la presenza di vitamina C che ha proprietà antiossidanti, utili per la fertilità.

Pistacchi

I pistacchi sono una varietà di frutta secca ricca di proprietà benefiche che a quanto pare hanno anche la capacità di migliorare le prestazioni dell’uomo. Nelle tradizioni dell’antica Persia, gli innamorati spesso si incontravano sotto un albero di pistacchi per ascoltare il dolce e beneaugurante suono di questi frutti che si schiudevano al chiaro di luna.

Zafferano

Nella mitologia greca si racconta che Zeus giaceva con le sue donne su un letto di zafferano, per aumentare il piacere.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here