Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Torta di miglio senza glutine

Torta di miglio senza glutine

Autore del contenuto

Torta di miglio senza glutine

Il miglio, oltre ad essere un cereale privo di  glutine, amato molto da vegani e vegetariani, vanta anche delle proprietà diuretiche ed energizzanti, in grado di apportare benefici in caso di stanchezza e spossatezza. E’ altrettanto utile per la prevenzione della stipsi: il miglio, infatti, assorbe acqua e rende il colon idratato. Oltre a ciò, favorisce la digestione e aiuta reni e fegato, grazie alla sua capacità di eliminare tossine. Dato il contenuto di magnesio e potassio, favorisce la prevenzione di infarti , ictus e d aterosclerosi, abbassando la pressione sanguigna.

Visto tutti i suoi benefici, prepariamo insieme una squisita torta di miglio senza glutine.

Torta di miglio senza glutine
Una torta perfetta per bimbi con intolleranze: senza glutine, senza latticini, senza zuccheri raffinati. Provatela! (http://www.buonapappa.net)

Torta di miglio senza glutine

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di miglio,
  • 600 g di mele verdi,
  • 40 g di zucchero di canna,
  • mezzo litro di latte di riso,
  • 2 albumi,
  • sale.

Preparazione:

Lavate il miglio in una colapasta sotto acqua corrente. In una casseruola cuocetelo nel latte di riso a fuoco medio per 20 minuti. Toglietelo dal fuoco e lasciatelo riposare per 10 minuti. Sbucciate le mele con uno spelucchino e, su un tagliere, riducetele a pezzetti regolari.

[eat]

 

Scolate il miglio, mettetelo in una ciotola, aggiungete le mele a pezzetti, lo zucchero, un albume e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. In un’altra ciotola montate l’albume rimasto a neve ben ferma utilizzando una frusta elettrica e aggiungendo un pizzico di sale. Incorporatelo al miglio, mescolando dal basso verso l’alto per fare in modo che l’albume non si smonti e rimanga soffice. Mettete in una teglia e cuocete in forno a 180°C per 30 minuti.

Infine togliete dal forno, sfornate e servite freddo con una macinata di pepe.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.