Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Zucchine in carpione, terza ricetta "google trend topics"

Zucchine in carpione, terza ricetta "google trend topics"

Autore del contenuto

Le zucchine in carpione sono un contorno originario del Piemonte. Scopriamo come prepararle, ma soprattutto… cosa significa “in carpione”??? 😉

Prima di continuare a leggere, provate a votare il sondaggio qui sotto in merito all’origine della ricetta delle zucchine in carpione.

[socialpoll id=”2434551″]

Zucchine in carpione: origine e curiosità

La parola “carpione” deriva da un particolare pesce di lago, il carpione, che veniva marinato in vino e aceto e successivamente fritto. Oggi indica un metodo di conservazione degli alimenti che può essere applicato a varie pietanze. In pratica consiste nell’utilizzo di una marinata a caldo di aceto bianco ed aromi, con la quale si copre interamente l’alimento al fine di conservarlo. Solitamente la conservazione “in carpione” viene utilizzata per cucinare il pesce (trota e salmone su tutti), ma si trovano applicazioni anche per conservare la carne o le verdure. Con le zucchine, ad esempio, è un metodo azzeccatissimo e molto gustoso!

zucchine in carpione
Zucchine in carpione. Photo Credit: Rita’s Kitchen.

Le zucchine in carpione si conservano diversi giorni in frigo. Dando la possibilità di esser preparate con comodo ed esser servite al bisogno.

Zucchine in carpione: ingredienti per 4 persone

Ma vediamo la ricetta e come si preparano le zucchine in carpione.

Partiamo dagli ingredienti:

zucchine in carpione
Zucchine in carpione, semplici da preparare e gustose da mangiare! Photo Credit: Giallo Zafferano

Ed ora la preparazione:

  • Lavate le zucchine e tagliatele a bastoncini.
  • Friggetele in abbondante olio bollente
  • Una volta che le zucchine sono dorate, sollevatele, fatele asciugare su carta assorbente, ed infine sistematele in una ciotola.
  • Preparate ora la carpionata, seguendo queste istruzioni: tritare finemente aglio e cipolla, soffriggere in un tegame con olio ed erbe aromatiche, sfumare con aceto e vino bianco.
  • A questo punto siete pronti a condire le zucchine con la carpionata, regolate il sale a piacimento e mettete in frigo per un paio di ore.
  • Le zucchine in carpione sono pronte e possono accompagnare indistintamente sia piatti di carne che di pesce, a seconda dei gusti.

Zucchine in carpione.
Zucchine in carpione. Photo Credit: Misya.info






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.