Colomba salata, una ricetta pasquale semplice e gustosa

Molto conosciuta nella versione dolce, molto gustosa e saporita nella variante salata: prepariamo una squisita colomba salata senza lievitazione

Colomba salata, una ricetta pasquale semplice e gustosa

Un’esplosione di gusto per un mix di ingredienti saporiti, dalla cui unione nasce un rustico che accompagnerà le vostre festività pasquali: la colomba salata. Perfetta da portare per le vostre scampagnate, o da mangiare durante il pranzo di Pasqua in sostituzione al pane, il suo sapore ricco vi stupirà.

Di seguito sono elencati gli ingredienti per questa preparazione molto originale. Ma tenete presente che per la farcitura potrete utilizzare qualsiasi altro salume o formaggio che avete già nel frigo!

colomba salata
Colomba salata, una ricetta pasquale semplice e gustosa (http://www.ricetteinarmonia.it)

Ingredienti:

  • Farina tipo 00, 300 g,
  • Uova 3,
  • Olio di oliva 50 ml,
  • Latte 300 ml,
  • Lievito pizzaiolo per torte salate 1 bustina,
  • Prosciutto cotto 100 g,
  • Salame 100 g,
  • Scamorza 100 g,
  • Parmigiano grattugiato 100 g,
  • Sale q.b.,
  • Mandorle q.b.,

Preparazione:

In una ciotola, sbattere le uova con il sale ed unire il parmigiano grattugiato e, poco alla volta, la farina. Mescolare con lo sbattitore elettrico ed unire l’olio, il latte ed infine il lievito pizzaiolo. Continuare ad amalgamare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Unire all’impasto i salumi, la scamorza a dadini e mescolare delicatamente con una spatola. Versare poi l’impasto in uno stampo di carta usa e getta per conferire la tipica forma della colomba salata. Livellare, cospargere la superficie di mandorle e parmigiano grattugiato ed infornare in formo preriscaldato a 180° per circa 45 minuti o comunque fino a quando la superficie non risulterà dorata. Sfornare e servire ancora caldo.

Come conservare la colomba salata

La colomba salata può essere conservata per 3/4 giorni chiusa in un contenitore ermetico o in un sacchetto per alimenti. Oppure può essere congelata. Una volta scongelata, basterà scaldarla qualche minuto nel forno caldo e sarà di nuovo morbida.

Ti piace cucinare? Pensi di poter vincere un talent con la tua ricetta? Partecipa a Sharing Chef, il primo social talent del gusto. Iscriviti subito, clicca qui, partecipazione gratuita e premi finali per i vincitori.

Potrebbe interessarti anche: