Ricette con gli scarti: bucce, gambi, scorze in cucina non si butta via niente!

Ricette con gli scarti: vediamo come cucinare con gli scarti, pieni di virtù nutrizionali.

Con bucce, torsoli, gambi puoi creare piatti ricchi di sostanze nutritive: le bucce di patata gratinate al forno si trasformano in cialde croccanti, quelle degli agrumi diventano buonissimi canditi, con i gambi degli asparagi prepari una deliziosa crema, le bucce di anguria deliziose marmellate. Oltre ad evitare sprechi, risparmierete anche il 20% della spesa alimentare.

ricette con gli scarti
Cucinare con gli scarti. Photo credit: Syd Wachs by unsplash.com

Ricette con gli scarti: Bucce di patate e carote

Una volta sbucciate le patate, che avrete usato per un’altra preparazione, non buttate gli scarti e lo stesso vale per quelle delle carote. Queste bucce possono trasformarsi in un delizioso spuntino o aperitivo da servire agli ospiti. Tagliatele a striscioline e friggetele in olio bollente. Scolatele e fate assorbire l’olio su carta assorbente, dopodiché insaporitele con una spolverata di sale e pepe. Per una versione ancora più gustosa provatele con una spolverata di parmigiano grattugiato. Da leccarsi i baffi!

Ricette con gli scarti: Crema di gambi di broccoli

Anche i gambi dei broccoli che generalmente si buttano possono avere una nuova vita in cucina. Lessate nel brodo i gambi, una volta pronti scolateli e frullateli creando una cremina da addensare con un goccio di latte. Aggiungete spezie a vostro piacere per insaporire, consigliato è un pizzico di curry.

Ricette con gli scarti: Scorze di agrumi

Le scorze di arance, pompelmi, limoni, lime e affini possono risultare davvero preziosi in cucina, ma si parla solo degli agrumi non trattati.

La buccia, una volta lavata e asciugata può essere grattugiata, evitando la parte bianca perché amara, e usata per insaporire numerosi piatti di carne e pesce e tanti dolci soprattutto quelli al cioccolato che si sposano alla perfezione con gli agrumi. La scorza grattugiata si può essiccare e conservare in un barattolo. Oppure con la scorza fresca si può aromatizzare lo zucchero per la preparazione di torte e biscotti. Ed infine un classico sono le scorze candite che diventano dei spuntini dolci!

Ricette con gli scarti: Scarti di verdura

Mettete da parte tutti gli scarti delle verdure che avete usato, la parte scura di porri, le parti verdi dei finocchi, bucce di carota, zucchina, gambi di asparagi e di porcini, foglie di ravanello, bucce di patata, strati di cipolla, gambi di erbe aromatiche, baccelli dei piselli, foglie di cavolo e steli di broccoli. Tagliate il tutto grossolanamente e preparate dei sacchetti da riporre in frigo. All’occorrenza avrete tutto il necessario per preparare gustosi brodi vegetali.

Potrebbe interessarti anche: