Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Contorno vegan: carciofi in padella con sciroppo di melagrana. Provalo ora!

Contorno vegan: carciofi in padella con sciroppo di melagrana. Provalo ora!

Autore del contenuto

[GTranslate]

Contorno vegan: carciofi in padella con sciroppo di melagrana. Provalo ora!

Prepariamo un contorno dal sapore ricco e appetitoso, perfetto per chi ama la cucina vegan, ma adatto per essere gustato anche nelle diete tradizionali: carciofi in padella con sciroppo di melagrana. 

Giusto per dare un accenno riguardo le proprietà nutritive degli ingredienti, possiamo ricordare che il carciofo è un ortaggio ricco in ferro e povero in calorie. Esso rientra spesso tra i consigli nutrizionali anche per il buon contenuto di sali minerali (calcio, fosforo, sodio, potassio) e di alcune vitamine (A, B1, B2, C, PP).

La melagrana, invece, è tra i frutti più ricchi di antiossidanti. Una delle proprietà più note di questo frutto è certamente la sua azione antitumorale, grazie alla presenza di tannini e polifenoli, in grado di proteggere contro la genesi o laprogressione di diversi tipi di tumore, in particolare quello al seno e alla prostata.

Contorno vegan
Contorno vegan: carciofi in padella con sciroppo di melagrana. Provalo ora! (http://www.carrefour.it)

Contorno vegan: carciofi in padella con sciroppo di melagrana. Provalo ora!

Preferite sempre frutta e verdura fresca e possibilmente BIO.

Ingredienti per preparare lo sciroppo di melagrana:

  • 1 litro di succo di melagrana,
  • 125 ml di zucchero di canna biologico,
  • 50 ml di succo di limone appena spremuto.

Procedimento:

In un tegame dal fondo spesso mescolare il succo di melagrana. lo zucchero e il succo del limone. Portare a bollore su fuoco medio, mescolando per far sciogliere lo zucchero. Abbassare la fiamma e lasciare bollire per circa un’ora, o finché il liquido si sia ridotto almeno della metà, trasformandosi in uno sciroppo denso. Versare lo sciroppo in un barattolo prima che si raffreddi. Mettere il coperchio e lasciare raffreddare completamente. Lo sciroppo di melagrana si conserva in frigorifero fino a 2 mesi.

Ingredienti per preparare i carciofi in padella:

  • Succo di un limone,
  • 4 carciofi grossi,
  • 60 ml di olio di oliva,
  • 3 spicchi di aglio a fettine,
  • sale e pepe macinato fresco,
  • 50 ml di sciroppo di melagrana,
  • 125 ml di salsa romesco (facoltativa)

Preparazione:

Versare il succo del limone in una ciotola capiente e metterlo da parte. Pulire i carciofi, scartando le foglie più esterne, spuntando in alto quelle rimaste e lasciando solo il cuore. Eliminare quasi tutto il gambo, tranne la parte più vicina al cuore (circa 2,5 cm). Con un coltellino affilato, togliere la parte più esterna della scorza del gambo e la base dura delle foglie. Tagliare poi il carciofo a metà ed infine in quarti, eliminando nel frattempo la peluria interna e le eventuali foglioline spinose. Una volta puliti, mettere i carciofi nella ciotola con il succo di limone.

Condirli con 25 ml di olio e mescolare bene per insaporirli. Scaldare l’olio rimanente in una padella a fondo spesso su fuoco medio. Trasferire con cautela i carciofi in padella, usando delle pinze. Tenere da parte la mistura di olio e limone. Cuocere per un paio di minuti fino a quando la parte di carciofo a contatto con l’olio si sarà ben colorita.

Aggiungere quindi l’aglio, girare gli spicchi e continuare a cuocere un paio di minuti. Condire a piacere con sale e pepe, un po’ di sciroppo e la salsa di olio e limone tenuta da parte. Coprire, abbassare la fiamma e lasciare andare a fuoco lento per circa 7 minuti, o comunque finché i cuori risultano teneri quando infilzati con la forchetta.

Sistemare quattro spicchi di carciofo in ogni piatto di portata, condire con il liquido di cottura e servire.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.