Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Crema all’arancia senza uova e senza latte: un dessert per tutti!

Crema all’arancia senza uova e senza latte: un dessert per tutti!

Autore del contenuto

Allergie, gusti, diete, non sempre si può accontentare tutti, ma a volte la soluzione non è molto lontana. Crema all’arancia senza uova e senza latte: un dessert per tutti!

Crema all’arancia senza uova e senza latte

crema all'arancia
Crema all’arancia senza uova e senza latte (foto by pixabay)

La crema all’arancia senza uova e senza latte è una ricetta che rientra nella categoria gluten free. Inoltre, resta leggera e assai profumata, per accontentare anche i palati più sopraffini. Questa crema è un dessert ideale da servire fresco, ma anche perfetta per farcire torte, crostate e bignè. La preparazione di questa crema è molto semplice, difatti si prepara in 2 minuti.

Cosa occorre per preparare la crema all’arancia senza uova e senza latte?

Per preparare dell’ottima crema all’arancia senza uova e senza latte occorrono:

  • 250 ml di succo di arancia amara filtrato
  • Scorza grattugiata di 2 arance bio
  • 50 ml di acqua
  • 120 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 25 di burro senza lattosio

Come si prepara la crema all’arancia senza uova e senza latte

  1. Mescolate a freddo, l’amido assieme allo zucchero
  2. Aggiungete al preparato l’acqua ed il succo di arancia
  3. Mescolate tutto per bene aiutandovi con una frusta con una frusta
  4. Aggiungete al preparato la scorza grattugiata di 2 arance e mescolate ancora
  5. Quando il preparato sarà mescolato per bene, fate cuocere fino al primo bollore
  6. Continuate a mescolare fino a quando il preparato non si sarà ben addensato
  7. Spegnete la fiamma e aggiungete il burro e continuate a mescolare bene per amalgamarlo
  8. Togliete la pentola con la crema dal fuoco
  9. Fatela intiepidire

Se intendete utilizzare la crema per farcire i vostri dolci, utilizzate subito il preparato. Se, invece, intendete servire la crema come dessert, fatela freddare e poi lasciatela qualche ora in frigorifero. Decorate con una fetta di arancia o con scaglie di scorza di arancia.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.