14.2 C
Roma
sabato 26 Novembre 2022
Consigli e curiositàDeliziosi biscotti alla frutta secca da servire ai vostri ospiti

Deliziosi biscotti alla frutta secca da servire ai vostri ospiti

Autore del contenuto

Biscotti alla frutta secca deliziosi da offrire ai vostri ospiti o da regalare ai padroni di casa in occasione di una cena o di un tè tra le amiche.

Biscotti alla frutta secca – Ingredienti

650gr di farina 00
250 gr zucchero semolato
450 g di olio extravergine di oliva
250 gr di frutta candita mista
200 gr di uvetta sultanina
5 uova
100 gr di mandorle nere
100 gr di fecola di patate

Biscotti alla frutta secca
Biscotti alla frutta secca. Photo credit: Olenka Kotyk by unsplash.com

Biscotti alla frutta secca – Preparazione

Mettere l’uva passa in una ciotolina con dell’acqua tiepida. Sul piano da lavoro con l’ausilio di un colino, fate cadere a pioggia la farina setacciata formando la fontana quindi unitevi la fecola di patate e nel cratere versate le uova sgusciate, l’uvetta che avete strizzato e cominciate a lavorare.
Aggiungete quindi lo zucchero semolato, le mandorle tritate, l’olio e procedete ad amalgamare il tutto. L’impasto deve risultare elastico ed omogeneo. Quindi unite un po’ per volta la frutta candita a pezzi.

Leggi anche: Come soddisfare la golosità di grandi e piccini allergici al glutine? Biscotti al grano saraceno e marmellata di lamponi gluten free

Accendete il forno a 180°, fatto ciò date la forma che più vi aggrada ai biscotti e disponeteli in una teglia foderata di carta da forno, infilate in frigo per un’ora in modo che lievitino, quindi infornate per 20 minuti circa. Una volta dorati spegnete il forno e lasciateli freddare dentro la stessa teglia, spolverizzate con lo zucchero a velo prima di servire.

Leggi anche: Sai come preparare i biscotti della luna?






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.