Un tema delicato ed attuale quello che riguarda la salvaguardia del nostro pianeta e sembra essere anche molto seguito dai lettori di Mondo Mangiare che, questa settimana hanno reso primo in classifica proprio un articolo che approfondisce questo argomento. Infatti, l’articolo che ha riscontrato maggior successo è “La dieta planetaria: per sfamare tutti e salvare il pianeta”. Ma scopriamo insieme anche il resto della classifica.

Dieta planetaria è l’articolo più letto della settimana. Scopri la Top 5!

Sei sicuro di non esserti perso nessun articolo questa settimana? Scopri la Top 5 degli articoli che hanno riscosso il maggior successo tra i lettori di Mondo Mangiare. Un modo per non perdersi articoli che potrebbero essere sfuggiti, ma che vale la pena di leggere! Al primo posto troviamo “La dieta planetaria: per sfamare tutti e salvare il pianeta”.

1° posto: La dieta planetaria: per sfamare tutti e salvare il pianeta.

Il nostro pianeta non se la passa molto bene e le cose non cambieranno se non siamo noi a cambiarle in prima persona. Siamo di fronte al fatto che le nostre abitudini alimentari sono insostenibili e devono essere cambiate, soprattutto perché la Terra si prepara ad ospitare nel 2050 10 miliardi di persone. I ricercatori hanno ora proposto una dieta sana e diversificata che può sfamare la popolazione mondiale e allo stesso tempo salvaguardare la vita del nostro pianeta… Continua a leggere l’articolo…

dieta planetaria
La dieta planetaria… per salvare il pianeta (pixabay.com)

2° posto: Vuoi provare per un giorno a mangiare vegetariano? Ecco l’abbinamento corretto degli alimenti.

Voglia di una giornata vegetariana? Che sia soltanto per curiosità o per piacere, mangiare vegetariano fa bene alla salute, purché si scelgano gli alimenti giusti. Se vuoi iniziare a mangiare vegetariano, è importante conoscere alcune regole nutrizionali. Ad esempio, bisogna conoscere fino infondo cosa sono le proteine… Continua a leggere l’articolo…

mangiare vegetariano
Vuoi provare per un giorno a mangiare vegetariano? Ecco l’abbinamento corretto degli alimenti (naturalsolutionsmag.com)

3° posto: Piatti tipici della Quaresima. Conosci la tradizione?

La Quaresima è il periodo che intercorre tra la fine del Carnevale e la Pasqua di Resurrezione, durante il quale inizia un periodo di osservanze liturgiche , preghiere e sacrifici, in memoria del digiuno di Cristo. La religione cattolica vieta il consumo di cibi grassi durante tutto il periodo. E il consumo delle carni ogni venerdì perché considerato il cibo più lussuoso… Continua a leggere l’articolo…

maritozzi di quaresima
Maritozzi di Quaresima, prova la ricetta tipica della cucina romana (www.pinterest.com.au)

4° posto: Sai come si fa la tisana allo zenzero per dimagrire?

Con l’arrivo delle fredde giornate una tisana calda è sempre ben accetta. Un momento per riscaldarsi e rilassarsi, inebriati dall’odore delle erbe profumate. Ma perché non rendere questo momento ancora più salutare per il nostro corpo con una bella tisana allo zenzero? E’ un vero toccasana per il benessere fisico, perfetta per sentirsi in forma e per perdere qualche chilo di troppo… Continua a leggere l’articolo…

tisana allo zenzero
Tisana allo zenzero, ottima per dimagrire. (pixabay.com)

5° posto: 6 spezie bruciagrassi per rimanere in forma

Alcune spezie hanno effetti positivi sul nostro organismo e possono aiutare a tenere sotto controllo il livello del colesterolo, e accelerare il metabolismo aiutandoci così a rimanere in forma. Ovviamente per ottenere risultati solo consumare queste spezie non basta ma potranno essere un piccolo aiuto in più da integrare ad una corretta alimentazione ed attività fisica… Continua a leggere l’articolo…

spezie bruciagrassi
Spezie (monicore by pixabay.com)

Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: