English EN Italiano IT

Questa settimana parliamo di:

Susy & Giuly Le rose del deserto secondo Susy

Le rose del deserto secondo Susy

Autore del contenuto

English EN Italiano IT

Io e Susy non siamo due appassionate di dolci, ma negli anni, avendo avuto tante occasioni per sperimentare, abbiamo brevettato le nostre ricette per un fine pasto sfizioso.
Questa settimana prepariamo insieme i nostri biscotti preferiti.

INGREDIENTI PER CIRCA 30 BISCOTTI

250gr farina tipo 0
100 gr di farina di mandorle 
2 uova medie 
100 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
100 gr di burro ammorbidito
100 gr di uvetta 
70 gr di pinoli 
300 gr di corn flakes 
Un pizzico di sale 
Zucchero a velo q.b.

Procedimento

Prima di iniziare l’impasto, ricordate di mettere l’uvetta a mollo in un bicchiere di acqua fredda e di tirare fuori dal frigo il burro necessario, affinchè al momento opportuno sia a temperatura ambiente.
Ora procuratevi una ciotola e sbattete le uova intere con lo zucchero. 
Di seguito aggiungeteci il burro e mescolate bene fino ad ottenere un composto spumoso.
Unite quindi la farina setacciata e il lievito e continuare a mescolare.
Scolate e strizzate bene l’uvetta, aggiungetela al composto insieme ai pinoli e continuate a mescolare bene il tutto.
Se non amate l’uvetta, sostituitela con delle gocce di cioccolato.
Ricordatevi, solo dopo aver ben mescolato il lievito di aggiungere anche un pizzico di sale.
Per guadagnare tempo, accendete il forno completo non ventilato a 180°, in modo che al momento di infornare sarà già a temperatura.
Quando l’impasto risulterà denso e un po’ appiccicoso, prelevatelo con un cucchiaio, formate delle palline e impanatele nei corn flakes.

Rose del deserto
Rose del deserto

Vi consigliamo di usare i classici di mais, ma se decidete di sostituire l’uvetta con le gocce di cioccolato, può essere interessante anche la versione al gusto cacao.
Una volta pronte riponetele sulla leccarda coperta con della carta forno e infornate per circa 20/30 minuti fino a doratura.
Quindi tirateli fuori e aspettate che si raffreddino per aggiungere una spolverata di zucchero a velo!
Ricordatevi che se mantenuti in scatole di latta ben sigillate, durano circa 15 giorni!

Buon appetito 






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.