Vediamo come preparare in casa un alimento genuino ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo e soprattutto versatile perché può essere gustato da solo o come ingrediente da aggiungere per la preparazione di dolci e torte. Ecco la ricetta e il procedimento completo per preparare una marmellata di arancia fatta in casa.


Marmellata di arancia fatta in casa

Il segreto principale per una perfetta riuscita di qualsiasi ricetta da fare in casa è senza dubbio la qualità degli ingredienti. In questo caso, per preparare una marmellata di arancia perfetta si consiglia di utilizzare i frutti di coltivazione biologica. Questo per evitare che ci siano tracce di prodotti chimici sulle bucce. Il procedimento è davvero semplice e veloce ed il risultato è a dir poco delizioso. 
Ottima da gustare a colazione o come spuntino, perfetta da utilizzare come ingrediente nella preparazione di biscotti, crostate e torte, la marmellata di arance è un alimento non solo versatile ma anche ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo. Vediamo prima di tutto gli ingredienti necessari ed il procedimento completo per la preparazione. Dopodiché scopriamo tutti i suoi benefici.

marmellata di arancia
Marmellata di arancia per fare il pieno di vitamine con gusto. (pixabay.com by Silviarita)


Ingredienti per preparare la marmellata di arancia fatta in casa

  • 1 kg di arance biologiche,
  • 125 ml di acqua tiepida,
  • scorza di un’arancia,
  • 1 mela tagliata,
  • 1 cucchiaio di zenzero in polvere.

Procedimento:
Lavare accuratamente le arance e sbucciarle, togliendo completamente la parte bianca. Lasciarne una intera con la buccia. Tagliare le arance a tocchetti e lasciarle macerare insieme alla mela per circa un’ora. 
Grattugiare e tenere da parte la buccia di un’arancia. Mettere ora a cuocere in una pentola antiaderente la frutta, a fuoco lento per circa 45 minuti, aggiungendo poco alla volta l’acqua e lo zenzero in polvere. 
Mescolare di tanto in tanto il composto e, se si preferisce una marmellata più liscia, frullare il tutto con un frullatore ad immersione. Trascorso il tempo di cottura, versare la marmellata di arancia ancora calda in un barattolo di vetro sterile e chiuderlo ermeticamente.

Benefici della marmellata di arancia

Sappiamo bene che le arance sono una grande fonte di vitamina C e, soprattutto in questo periodo dell’anno è il perfetto alleato per affrontare la stagione invernale e tutti suoi malanni. Sono numerosi i benefici che la vitamina C apporta al nostro organismo:

  • Rafforza il sistema immunitario,
  • Previene disturbi cardiovascolari,
  • Permette all’organismo di assorbire meglio il ferro,
  • Ha proprietà antianemiche.

Ma, oltre all’importante fonte di Vitamina C, le arance sono anche un’ottima fonte di antiossidanti naturali, fondamentali contro i radicali liberi e l’invecchiamento.  Inoltre, grazie alla presenza dell’esperidina, le arance abbassano la pressione sanguigna e riducono il livello di colesterolo. Ma non solo, anche il cuore è protetto, grazie alla presenza di potassio nelle arance. 

Cosa c’è di meglio che fare il pieno di Vitamine gustando una squisita marmellata di arancia?



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: