Prepariamo una buonissima marmellata di fichi fatta in casa, ancora più buona e genuina se utilizziamo fichi casarecci, appena raccolti dalla pianta!

Preparare in casa una gustosissima marmellata di fichi ci permette di conservare fino ai mesi invernali il meraviglioso sapore di questi frutti deliziosi e che purtroppo non possiamo trovare durante tutto l’anno.

Occorre una cassetta di fichi che dovranno essere maturi ma nello stesso tempo sodi. La ricetta è davvero molto semplice. Vediamola insieme!

marmellata di fichi
Marmellata di fichi fatta in casa, gustosa e genuina (www.lacucinaitaliana.it)

Marmellata di fichi fatta in casa, gustosa e genuina

Prima di tutto bisogna pulire i fichi, togliendo tutta la buccia. Una volta che abbiamo pulito tutta la frutta, va tagliata a pezzetti in una ciotola. Dopodiché occorre pesarla perché dobbiamo calcolare esattamente la metà della frutta pulita in zucchero. Per un gusto vanigliato, prova a sostituire 100 g di zucchero semolato con lo zucchero a velo vanigliato. In questo modo, la marmellata di fichi avrà un leggero aroma di vaniglia.

Versare ora i fichi in un pentolino ed unire i due tipi di zucchero. Mescolare bene ed aggiungere il succo di un limone biologico non trattato. Lasciare macerare per circa 30 minuti. Trascorso il tempo, aggiungere un po’ di acqua, circa un bicchiere per ogni kg di frutta, ed iniziare la cottura della marmellata. Girare di tanto in tanto e lasciare cuocere per almeno un’ora, fino a raggiungere la consistenza del miele.

Se non amate i pezzetti di frutta nella marmellata, potrete frullarla e continuare la cottura per altri 5 minuti.

A cottura ultimata, versare la marmellata di fichi ancora bollente in dei vasetti che sono stati precedentemente sterilizzati, lasciando un centimetro dal bordo. Chiudere poi i vasetti con i loro coperchi, stringendoli bene, e metterli a testa in giù.

Lasciar raffreddare i vasetti rovesciati su una superficie che non sia fredda. Lasciarli raffreddare, se necessario, anche per tutta la notte. La mattina seguente verificare che la capsula di sicurezza dei coperchi sia ben abbassata in modo che si è formato bene il sottovuoto.

Ecco pronta la vostra squisita marmellata di fichi fatta in casa che si conserverà per diversi mesi e conserverà anche tutta la genuinità ed il sapore di questi frutti meravigliosi.


Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: