Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Pasta all'uovo fatta in casa, buona come quella della nonna

Pasta all’uovo fatta in casa, buona come quella della nonna

Autore del contenuto

[GTranslate]

Nella cucina classica italiana, la pasta all’uovo fatta in casa fa da protagonista. Soltanto chi ha avuto la fortuna di imparare dall’esperienza di una nonna può riuscire a lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un risultato come quello di una volta

Pasta all’uovo fatta in casa, buona come quella della nonna

La pasta all’uovo fatta in casa, non solo rappresenta una delle ricette tradizionali della cucina classica italiana, ma è anche una delle preparazioni fondamentali della nostra dieta mediterranea, quest’ultima Patrimonio dell’umanità.

pasta all'uovo fatta in casa
Pasta all’uovo fatta in casa, buona come quella della nonna (http://www.aureliotrevisi.com)

A casa della mia carissima nonna, non è domenica se la tavola non è invasa da fettuccine rigorosamente fatte a mano, da gustare a pranzo insieme a tutta la famiglia con un sugo delicato e leggero che solo lei sa fare.  Molte volte è capitato di fermarmi ad osservarla durante la preparazione e, quel procedimento che fatto da lei sembra così facile e naturale, in realtà non è poi così scontato.

Proviamo a realizzare insieme una buonissima pasta all’uovo con la ricetta della nonna.

Ingredienti:

  • 400 g di farina,
  • 4 uova,
  • sale q.b.
  • un filo di olio extravergine di oliva

Preparazione:

Su una spianatoia, formare una fontana con la farina e versare al centro le uova, il sale e l’olio. Con una forchetta mescolare bene le uova e aggiungere gradualmente la farina dal bordo della fontana, continuando a mescolare. Iniziare ora ad impastare con le mani per ottenere un composto omogeneo.

Se l’impasto non riesce ad incorporare tutta la farina, eliminate l’eccesso. Se l’impasto risultasse al contrario troppo morbido o troppo appiccicoso, aggiungete poca farina. Impastare, quindi, fino a quando il composto non risulta liscio ed elastico.

Formare una palla con l’impasto e lasciarla riposare in frigorifero per circa 30 minuti, coperta con la pellicola per gli alimenti. Una volta trascorso questo tempo, è il momento di scegliere il tipo di formato da preparare. Quindi, munitevi di mattarello e scegliete se preparare pappardelle, lasagne, tagliatelle o tagliolini, i formati più comuni della pasta all’uovo fatta in casa.

Pasta all’uovo fatta in casa: lasagne

Per preparare le lasagne occorre stendere la pasta con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia alta 2 mm. Con una rotella tagliare le lasagne. Prima di utilizzarle nella preparazione di timballi, occorre sbollentarle per 1 minuto in acqua bollente salata e poi tuffarle subito in acqua fredda.

Pasta all’uovo fatta in casa: pappardelle, tagliatelle, tagliolini

Stendere la pasta. Infarinatela bene e avvolgetela su se stessa. Con un coltello affilato tagliate dei nastri larghi almeno 2 – 3 cm per le pappardelle,  1 – 1,5 cm per le tagliatelle e 3 – 5 mm per i tagliolini.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.