Pizza dolce di Pasqua, ricetta tradizionale

pizza dolce di Pasqua
Pizza dolce di Pasqua (Free Photos by pixabay.com)

La pizza dolce di Pasqua è una ricetta tipica del centro Italia, si consuma la mattina di Pasqua a colazione e si accompagna perfettamente al dolce e al salato. Esistono numerose ricette per preparare pizze di Pasqua sia nella versione dolce che salata. La ricetta salata prevede l’utilizzo di uova, pecorino, parmigiano ed è servita sia la mattina a colazione che come antipasto durante il pranzo pasquale, accompagnata da uova sode benedette, ciauscolo e vino rosso.

Ingredienti per una pizza dolce di Pasqua

  • 500 g di farina 00,
  • 2 uova,
  • 150 ml di latte,
  • 150 g di zucchero,
  • aroma alla vaniglia,
  • 50 g di burro fuso,
  • buccia di 1 limone,
  • 12,5 g di lievito di birra
  • uvetta
pizza dolce di Pasqua
Pizza dolce di Pasqua (Free Photos by pixabay.com)

Preparazione:

Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido. Con l’aiuto di un’impastatrice iniziamo a lavorare la nostra pizza di Pasqua: versiamo prima di tutto la farina ed aggiungiamo subito il latte in cui abbiamo sciolto il lievito. Iniziamo ad impastare ed aggiungiamo lo zucchero e la scorsa grattugiata di un limone biologico. Nel frattempo, in un pentolino sciogliamo il burro e, una volta fuso, lo aggiungiamo all’impasto, che continuiamo ad amalgamare accuratamente.

E’ importante lavorare a lungo il composto, quindi occorre lasciarlo impastare almeno per 15 minuti. Trascorso il tempo, possiamo aggiungere le uova e continuiamo ad impastare ad una media velocità.

Qualche minuto prima di aver finito di amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungiamo l’uvetta precedentemente ammorbidita in acqua e strizzata. Aggiungere infine l’aroma di vaniglia.
La pizza dolce di Pasqua è ora pronta per essere trasferita nello stampo dove lieviterà per un giorno intero. Lo stampo ideale è quello utilizzato per i panettoni, dal bordo molto alto ed il diametro di 18 cm.
Versiamo tutto l’impasto nello stampo, lo copriamo con un canovaccio, lo mettiamo in un punto caldo della casa e lo lasciamo lievitare per 24 ore. Il giorno dopo la pizza dolce di Pasqua sarà ben lievitata e la andremo a cuocere nel forno preriscaldato a 180°C, nella parte più bassa, per circa 30 minuti.

Ingredienti per la glassa:

  • un albume di uovo,
  • 3 cucchiai di zucchero a velo,
  • una spruzzata di succo di limone,
  • confettini colorati

La glassa è la parte più golosa della pizza di Pasqua che la rende più invitante e ci servirà per coprire il nostro dolce quando sarà cotto. Si prepara montando a neve ferma un albume aromatizzato con una spruzzata di limone e lo zucchero a velo.

Quando la pizza di Pasqua sarà cotta, la tiriamo fuori dal forno e con una spatola spalmiamo un abbondante strato di glassa ed infine aggiungiamo una manciata di confettini colorati e rimettiamo la pizza di Pasqua nel forno spento ancora caldo per 15 minuti, tempo necessario per far asciugare l a glassa. Ed ecco pronta la bellissima e buonissima pizza dolce di Pasqua, preparata seguendo la ricetta tradizionale.



La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here